Grande successo per “Pedaliamo alla Stazione”

PISA – Alto gradimento e buona partecipazione per “Pedaliamo alla Stazione” l’iniziativa congiunta tra comune di Pisa e ConfcommercioPisa, nata da una idea del negozio Smile&Ride, che si è svolta nella giornata di sabato 1 giugno.

di Antonio Tognoli

GUARDA L’INTERVISTA A GIOVANNA BONANNO

Tante le attività che hanno coinvolto famiglie e bambini, ma anche turisti e semplici cittadini, inondati da una splendida giornata di sole, tra visite guidate in bicicletta, passeggiate sulle Mura, nordic walking, circuito in bici per i bimbi, con tanto di percorsi ad hoc e lezioni di educazione stradale. 

 

 

Per l’assessore alla sicurezza Giovanna Bonanno si è trattato di una “iniziativa molto interessante, ideata con Confcommercio per regalare una giornata di giochi e divertimento ai nostri bambini e alle famiglie, con tanto di lezioni di educazione stradale per il rispetto delle regole. Abbiamo scelto proprio la stazione per dare decoro ad una zona abbandonata da tanti anni, investita da un percorso di riqualificazione per restituirla alla piena fruizione dei cittadini”.

Bellissima iniziativa anche perAlessandro Trolese, vicepresidente di Confcommercio Provincia di Pisa – “rispetto ad una zona che occorre restituire al pieno possesso della città e la presenza qui dei bambini e delle famiglie è uno spettacolo che vorremmo vedere sempre più spesso”.

L’ideatore dell’evento Mario Ugolino della Smile&Ride esprime soddisfazione per l’esito dell’iniziativa: “Siamo contenti di essere riusciti a realizzare questa seconda edizione. Riuscire a portare un po di gente alla stazione, finalmente fruibile per grandi e bambini è sempre un bel risultato, così come positive sono le escursioni partite dalla stazione e che hanno coinvolto il resto della città”.

L’obiettivo è sempre quello di riempire gli spazi vuoti con presenze positive e sane, perché le presenze di questo tipo allontanano il degrado, riaffermando con questa iniziativa l’impegno e la volontà di tutti i giorni” – questa la considerazione delcomandante della Polizia Municipale Michele Stefanelli.

By