Grande successo per i fuochi d’artificio del 4 luglio al Bagno degli Americani. Davide Bani lancia la rassegna del cinema erotico e i cartoni animati per i più piccoli

TIRRENIA – Grande successo al Bagno degli Americani di Tirrenia per i tradizionali fuochi d’artificio del 4 luglio legati al giorno dell’indipendenza americana, che sono tornati dopo lo stop dello scorso anno legato alla pandemia.

di Antonio Tognoli

Numerosi con il naso all’insù hanno occupato l’intera porzione della spiaggia dell’ex American Beach e assistito ai fuochi d’artificio che sono stati in dubbio fino all’ultimo momento, causa il forte vento che ha caratterizzato l’intera serata alla spiaggia gestita dal Cineclub Arsenale.

Molto soddisfatta l’organizzazione dello stabilimento balneare di Tirrenia. “Ci tenevamo molto a questa serata. Siamo contenti che tutto sia filato liscio anche grazie alla collaborazione con la Questura e il Comune di Pisa – afferma Davide Bani -Ormai il 4 luglio è una serata dedicata ai fuochi che lo scorso hanno a malincuore abbiamo dovuto rimandare per la pandemia. Quest’anno la festa si è svolta nel rispetto delle normative Covid-19“.

Bani annuncia poi alcune novità riguardanti le attività all’interno dello stabilimento. “Dopo la fine dell’Europeo di calcio che trasmetteremo sul nostro maxischermo partiranno alcune iniziativ. Dal 12 luglio inizieranno cinque giorni dedicati al cinema erotico poi stiamo pensando anche al cinema all’aperto per i bambini con i cartoni animati Walt Disney in orario pomeridiano alle 14.30. Avendo la possibilità a centro spiaggia di avere un tendone al fresco nelle ore più calde cercheremo di intrattenere anche i più piccoli che sono in notevole crescita all’interno del nostro stabilimento. Sono molto soddisfatto che l’età media del nostro bagno sia diminuita negli anni, vuol dire che è stato fatto da parte dello staff un buon lavoro di accoglienza e di organizzazione“, conclude Davide Bani gestore del Bagno degli Americani.

By