Grave atto vandalico al Cep. Divelte le cassette postali di Via Bernini e Via Don Baldan. Gli abitanti: “Siamo stufi di questa situazione”

PISA – Gravi atti di vandalismo in Via Bernini e Via Don Baldan, due strade dove sorgono le nuove costruzioni popolari del quartiere pisano del Cep.

Ignoti hanno divelto tutte le cassette della posta. Ad essere colpiti i civici 8,12 e16 di Via Don Baldan e i numeri 3,7, e 11 di Via Bernini. Ad accorgersi del fatto alcuni condomini delle case popolari nella prima mattinata di sabato. Sono state danneggiate oltre 40 cassette postali. I danni superano di gran lunga le 2.000 euro se si considera che sono stati trovati all’interno dei porticati anche sellini dei motorini squartati, ed in un caso vasi rotti e scaraventati davanti alla porta di un abitazione. In mattinata gli inquilini hanno prontamente avvisato la Polizia che è’ intervenuta intorno alle 11 per un sopralluogo, con la pattuglia della Volante. La maggior parte degli abitanti di Via Don Baldan e Via Bernini si sono recati in Questura a sporgeredenuncia verso ignoti.

“Siamo stufi di questa situazione – insorgono gli abitanti – ci vuole maggiore controllo in questo quartiere abbandonato il più delle volte a se stesso soprattutto nelle ore notturne”.

Fonte: Il Tirreno
20130922-102930.jpg

20130922-102953.jpg

20130922-103004.jpg

20130922-103012.jpg

20130922-103025.jpg

You may also like

By