Gravidanza: cambia la procedura per il rilascio dei certificati per l’astensione dal lavoro

PISA – Cambia la procedura per il rilascio dei certificati di astensione anticipata dal lavoro per gravi complicanze della gravidanza. La nuova modulistica è scaricabile dal sito dell’Azienda USL 5 di Pisa, all’indirizzo www.usl5.toscana.it. Le lavoratrici che hanno diritto dovranno allegare alla domanda il certificato specialistico in originale, rilasciato da un ginecologo di struttura pubblica o privata, che attesti la gravidanza a rischio e la necessità di astensione anticipata dal lavoro; la domanda dovrà inoltre essere corredata di copia del documento di identità dell’interessata. La richiesta può essere presentata dalla lavoratrice o da persona munita di delega firmata dall’interessata e di copia del documento di identità proprio e di quello della delegante. La domanda dovrà essere consegnata dalle 8.00 alle 12.00,dal lunedì al venerdì, presso le sedi di zona del Dipartimento di Prevenzione (Pisa: sportello per le gravidanze a rischio – Galleria Gerace n. 14; Pontedera – uffici amministrativi del Dipartimento di Prevenzione – Via Mattei n. 2 –  Volterra – sportello unico prevenzione – Borgo San Lazzero n. 5). In alternativa la domanda può essere inviata tramite  raccomandata con ricevuta di ritorno alla sede del Dipartimento di Prevenzione competente per residenza dell’interessata. L’ASL 5 di Pisa si riserva la facoltà di disporre un approfondimento diagnostico qualora dal certificato specialistico non si evinca palesemente il diritto dell’interessata ad usufruire dei benefici previsti dall’art. 17 comma 2 lettera a) del d. lgs. 151/2001

By