Gubbio e Forlì le delusioni di giornata. Le sconfitte di sabato mettono a rischio la salvezza diretta

PISA – Gubbio e Forli, quest’ultima la prossima avversaria del Pisa sono accomunate in questa poco lusinghiera classifica ritrovandosi alla fine a pari merito.

forlìdi Giovanni Manenti

Le contemporanee sconfitte contro le ultime due della graduatoria (addirittura tra le mura amiche per il Gubbio, incapace di rimontare la rete segnata in apertura dalla Pro Piacenza) hanno largamente compromesso la strada verso la salvezza diretta, dovendo entrambe con ogni probabilità ricorrere al lastricato percorso previsto dai playout, ancorché facilitato dal vantaggio della seconda partita in casa e dalla miglior posizione in classifica che, a parità di risultati e differenza reti, consente di mantenere la categoria.

gubbio

Non sarà comunque facile, specie per colei cui sarà abbinata la Pro Piacenza, apparsa in questi ultimi turni ben più combattiva rispetto al Savona e che, non va dimenticato, ha dovuto “scontare” una non trascurabile penalizzazione iniziale di ben 8 punti, senza la quale oggi sarebbe tranquillamente salva, a pari punti con la Carrarese.

By