Gubbio – Pisa, la presentazione della partita e le probabili formazioni. Non c’è Favasuli

PISA – Il Pisa e’ pronto per rimettersi in cammino in campionato. Domani (ore 14.30 per il ritorno all’ora solare) la squadra di mister Dino Pagliari sarà di scena al “Barbetti” di Gubbio dove cercherà di tornare al successo dopo l’eliminazione dalla Coppa Italia di Lega Pro. Diciotto giocatori sono partiti alla volta dell’Umbria. Ciccio Favasuli non è’ partito per Gubbio.

LA PROBABILE FORMAZIONE Per questa importante sfida mister Pagliari deve rinunciare oltre agli infortunati Rozzio e Martella, anche a capitan Ciccio Favasuli, oltre naturalmente al terzo portiere David Adornato impegnato nel recupero dopo l’operazione al ginocchio. Davanti a Provedel dunque il tecnico nerazzurro riproporrà la difesa vista con la Paganese con Kosnic e Goldaniga centrali e Pellegrini e Sabato sugli esterni del pacchetto arretrato. A centrocampo sulla linea mediana ci sarà il ritorno di Mingazzini al fianco del giovane Sampietro, mentre sulle corsie esterne dovrebbero agire Napoli a destra e uno tra Cia e Bollino sull’out di sinistra. La scelta di mister Pagliari dipenderà molto dall’attacco che il tecnico marchigiano proporrà al “Barbetti”. Sicuro l’impiego del bomber Rachid Arma. Al suo fianco molte le ipotesi. Forte ha giocato infatti anche mercoledì in Coppa e la scelta potrebbe cadere anche su Bollino ed in quel caso Cia sarebbe il prescelto sulla fascia sinistra o anche ad un rilancio dal primo minuto di Giuseppe Govinco. Steremo a vedere anche se la coppia più gettonata alla vigilia sembra quella formata da Arma e Forte che domenica hanno dimostrato di giocare molto bene assieme.

I 18 CONVOCATI DI PAGLIARI

Portieri: Provedel, Pugliesi

Difensori: Caputo, Goldaniga, Kosnic, Lucarelli, Pellegrini, Sabato, Simoncini

Centrocampisti: Bollino, Cia, Melis, Mingazzini, Sampietro

Attaccanti: Arma, Forte, Giovinco, Napoli.

GUBBIO – PISA: COSÌ IN CAMPO DOMANI AL “BARBETTI”

GUBBIO (4-3-3): Pisseri; Bartolucci, Briganti, Tartaglia, Giallombardo; Baccolo, Boisfer, Moroni; Malaccari, Longobardi, Caccavallo. A disp. Cacchioli, Laezza, Ferrari, Domini, Semeraro, Cocuzza, Falconieri, All. Bucchi

PISA (4-4-2): Provedel; Pellegrini, Goldaniga, Kosnic, Sabato; Napoli, Mingazzini, Sampietro, Cia (Bollino); Arma, Forte. A disp. Pugliesi, Caputo, Lucarelli, Simoncini, Melis, Bollino, Giovinco. All. Dino Pagliari

ARBITRO: Martinelli di Roma 2 (Ass. Barbetta – Margani)

20131026-152824.jpg

By