Gubbio – Pisa: le probabili formazioni

PISA – Sono venti i convocati per la trasferta a Gubbio da mister Alessandro Pane in vista della sfida contro la formazione umbra al “Pietro Barbetti”. Restano a casa per scelta tecnica Lucarelli e Lanzolla, oltre agli infortunati Sabato e Suagher.

GUBBIO (4-4-2): Venturi; Grea, Briganti, Ragno (Guerri); Radi; Sandroni, Boisfer, Baccolo; Scardina; Palermo (Bazzoffia), Caccavallo. A disp. Farabbi, Galimberti, Guerri, nappello, Bazzoffia, Galabinov. All. Andrea Sottil

PISA (3-5-2): Sepe; Rozzio, Sbraga, Colombini; Buscè, Rizzo (Barberis), Mingazzini, Favasuli, Benedetti; Tulli, Perez. A disp. Pugliesi, Carroccio, Bianchi, Fondi, Barberis, Gatto, Scappini. All. Alessandro Pane.

ARBITRO: Cifelli di Campobasso

Il Pisa affronta domani (ore 15, diretta su Canale 50) la difficile trasferta di Gubbio contro la squadra umbra, in quella che sarà una cinque giorni delicata per i ragazzi di Alessansdro Pane che dovranno affrontare nell’anticipo di venerdì prossimo (ore 20.30) al “Renato Curi” il super favorito Perugia che guida la classifica del girone B di Lega Pro in coabitazione con l’Avellino. Quella del “Pietro Barbetti” sarà un match ostico contro una squadra scesa dalla B, ma che ha intenzione di tornarci.

I nerazzurri. Venti i convocati che sono partiti ieri dal Tower Plaza. Rimangono a casa solo Lanzolla e Lucarelli per scelta tecnica e Suagher e Sabato per infortunio. Nicola Mingazzini tornerà a centrocampo dopo le due giornate di squalifica. Rispetto alla gara contro il Barletta sembra che mister Pane voglia cambiare poco nell’undici di partenza. Davanti a Sepe dovrebbero esserci Rozzio, Sbraga e Colombini, con un centrocampo “a cinque”, visto che i locali schiereranno un 4-4-2, Pane come ad Andria punterà sulla superiorità a centrocampo. Buscè e Benedetti saranno gli stantuffi delle fasce laterali, mentre in mezzo con il ritorno di Mingazzini, uno tra Fondi e Barberis potrebbe accomodarsi in panchina con capitan Favasuli sicuro del posto da titolare. In attacco ci sarà l’inamovibile Perez, ex di turno. Tulli e Scappini in ballottaggio per una maglia da titolare.

Gli avversari. Il Gubbio di mister Andrea Sottil sarà orfano dello squalificato Giovanni Bartolucci (cinque presenze a Pisa nella stagione 2005) e si presenterà all’appuntamento con un classico 4-4-2. Davanti a Venturi ballottaggio tra Ragno e Guerri al centro della difesa con Grea, Briganti e Radi che completeranno il pacchetto arretrato. A centrocampo Sandreani (capitano) e Scardina fungeranno da esterni con il francese Boisfer e Baccolo nel mezzo. Davanti ballottaggio Galabinov-Palermo. L’altro prescelto per l’attacco dovrebbe essere Palermo con Bazzoffia che si accomoderà inizialmente in panchina.

You may also like

By