Halloween e la visita per ragazzi coraggiosi al Museo delle Navi Antiche di Pisa

PISA – Enigmi, misteri e storie da paura: chi ha il coraggio di entrare ad esplorare il museo? Sabato 31 ottobre alle ore 16 e alle ore 17, al Museo delle Navi Antiche di Pisa in Lungarno Ranieri Simonelli, via alla visita guidata dedicata ai più piccoli in occasione di Halloween.

L’attività a cura di Cooperativa Archeologia indirizzata a giovani coraggiosi, porterà alla scoperta del Museo delle Navi Antiche in compagnia di guide mostruose e racconti da brivido. Storie e segreti di reperti e imbarcazioni conservati in museo verranno svelati con l’aiuto dei “guardiani delle sale”, per risolvere antichi enigmi e conquistare l’orrendo premio finaleo ricevere una piacevole sorpresa! Un’offerta ludico-didattica nel segno della creatività e dell’esplorazione che rende i bambini protagonisti del proprio apprendimento attraverso il gioco e al centro di un’esperienza formativa unica, stimolante e coinvolgente. 

Il progetto si aggiungerà alle visite previste di norma nel weekend al museo, aperto il venerdì dalle 15.30 alle 18.30 e il sabato e la domenica dalle 10.30 alle 18.30, con visite guidate programmate il venerdì alle ore 17, il sabato e la domenica alle ore 11, 16 e 17 su prenotazione obbligatoria.

Le attività si svolgeranno all’interno degli ampi spazi degli Arsenali Medicei per un massimo di 7 bambini a turno accompagnati da un responsabile maggiorenne che potrà visitare il museo autonomamente o partecipare alle visite guidate programmate. Tutte le attività saranno realizzate in totale sicurezza, nel rispetto delle normative in materia di Covid 19.

Il complesso delle Navi Antiche di Pisa è il più grande museo di imbarcazioni antiche esistente, con 4700 metri quadri di superficie espositiva raccoglie 800 reperti, esposti in 47 sezioni divise in 8 aree tematiche con sette imbarcazioni di epoca romana, databili tra il III secolo a.C. e il VII secolo d.C., di cui quattro sostanzialmente integre. Inaugurata lo scorso 16 giugno dopo più di vent’anni di ricerca e restauro, l’area degli Arsenali Medicei accompagna i visitatori in un vero e proprio viaggio attraverso più di mille anni di storia della città di Pisa. 

La concessione del museo è affidata a Cooperativa Archeologia, che ha seguito negli ultimi anni lo scavo archeologico e il restauro delle navi e dei reperti, sotto la direzione scientifica di Andrea Camilli, responsabile di progetto per la Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio di Pisa e Livorno. Il progetto di scavo e restauro delle antiche navi di Pisa rappresenta uno dei più interessanti e ricchi cantieri di scavo e ricerca degli ultimi anni.

INFORMAZIONI UTILI 

Per la partecipazione è consigliato presentarsi mascherati da mostri. 

Durata 1 ora. Costo dell’attività per bambini € 6; Biglietto di ingresso per famiglie € 20 (massimo 2 adulti e 3 figli dai 6 ai 18 anni); Visita per adulti € 5.

Prenotazione obbligatoria a prenotazioni@navidipisa.it e allo 050 8057880, anche con messaggistica whatsapp.

Tutte le informazioni su www.navidipisa.it 

By