Hockey A2/M: I cussini perdono e salutano i playoff a una giornata dal termine

HC SAVONA – CUS PISA 2-1
CUS Pisa: Belli, Puglisi, Galligani, Araoz, Khairy, Giorgi, Gazzola, Colella, Pedreschi, Muzzupappa, Zoppi, Fiorentini, Biancaniello, Di Paco, Ciancarini, Del Chicca. All. Miccoli
Marcatore CUS: Zoppi

Arriva una sconfitta decisiva per il CUS Pisa alla penultima giornata della stagione regolare. La squadra di Miccoli, con la ghiotta occasione di poter colmare il gap sulla Butterfly, sconfitta dalla Juvenilia, imbattuta e imbattibile fino a questo momento in campionato, non riesce a sfruttare il momento e viene battuta dal Savona in trasferta per 2-1. I gialloblu devono salutare quindi definitivamente le speranze di approdo ai playoff, consapevoli che il terzo posto in Serie A2 rappresenta comunque il miglior risultato della storia recente per l’hockey maschile pisano.

LA PARTITA – La gara inizia in netto equilibrio tra le due formazioni, con il CUS che parte più forte e il Savona che torna sotto e gestisce la situazione, pur permanendo in campo l’incertezza. La situazione non si sblocca e il primo tempo termina con il risultato di 0-0. Nel secondo tempo l’equilibrio viene rotto dalla rete del Savona, giunta al 3′ sugli sviluppi di un corto. Il CUS reagisce con Zoppi che segna la rete del pareggio con un tocco sottomisura dopo aver ricevuto palla su un invitante cross di Giorgi dalla destra. Savona però è determinato a fare risultato per la lotta salvezza e riesce a siglare anche il gol del 2-1 su un altro corto. A questo punto la squadra di Miccoli ci prova fino alla fine per raddrizzare le sorti della gara, rischiando anche di prendere gol su contropiede, ma la sfida si conclude con il risultato di 2-1 per il Savona.

CLASSIFICA – Ecco la classifica della Serie A2 maschile, girone A, quando manca una giornata al termine del campionato: Juvenilia 33, Butterfly 26, CUS Pisa 21, San Giorgio 15, Lazio 13, Pistoia 12, Savona 12, Città del Tricolore 11.

By