Hockey A2M: i cussini sfiorano il colpaccio in Sardegna. Ora c’è la sosta invernale.

PISA  – Ultima partita del girone di andata non priva di emozioni in terra sarda per i ragazzi di Miccoli. La formazione pisana ha infatti rischiato di ottenere un clamoroso risultato in casa della Pol. Juvenilia di Uras, squadra seconda in classifica e in piena lotta per la promozione.

PRIMO TEMPO – Squadra quasi al completo e rosa standard consentono ai pisani di poter iniziare il match con la consapevolezza di poter provare ad ottenere qualcosa, ma i primi minuti sono tutti di marca Juvenilia che sfiora più volte la rete. Giorgi e compagni si affacciano timidamente in area ma la difesa sarda è brava a concedere pochi spazi per poi ripartire. Va in vantaggio l’Uras, l’attaccante egiziano è bravo a prendersi gioco della retroguardia gialloblu insaccando di drive dal limite. Si continua su questa falsa riga fino alla fine del tempo che si chiude sull’1-0.

SECONDO TEMPO – Partono ancora forte gli uresi ma il Cus Pisa regge il colpo e prova a far male con alcune ripartenze. Trovano però il secondo gol i padroni di casa che sfruttano una marcatura soft dei gialloblu mettendo troppi attaccanti liberi davanti a Bracaloni. A questo punto i pisani reagiscono ed è Araoz ad accorciare su un intelligente schema di corner corto. Adesso si può provare a riprendere la partita ma a 10’ dal termine i sardi segnano il terzo e quarto gol. Sembrerebbe finita, ma la reazione d’orgoglio dei gialloblu fa si che prima Colella e poi Malucchi accorcino fino al 4-3 in soli 120 secondi. Non c’è però tempo per l’assalto finale, la Juvenilia vince ma non senza difficoltà.

COMMENTO – Quando ormai tutto sembrava perduto i ragazzi di Miccoli hanno fatto vedere al folto pubblico urese di che pasta sono fatti, mettendo non poca apprensione allo staff sardo in trepidazione per lo sbandamento finale della squadra. Adesso c’è la sosta invernale per lasciare spazio all’indoor, ma con questi risultati ci sono tutti i presupposti per fare un girone di ritorno al massimo per poter trovare una salvezza che negli ultimi anni non è mai arrivata in questa categoria.

TABELLINO – Pol. Juvenilia Uras vs CUS Pisa 4-3 (1-0)

Marcatori CUS: Araoz (corto), Colella e Malucchi.
CUS Pisa: Bracaloni (P); Ciancarini, Araoz, Galligani, Khairy; Colella, Bianco, Pedreschi; Giorgi (C), Del Carratore, Zoppi. Entrati anche: Gazzola, Biancaniello e Malucchi. A disposizione: Mancioppi. Allenatore: Francesco Miccoli.

By