Hockey F: Le cussine chiudono seconde. Adesso le finali scudetto a Bologna per inseguire il sogno.

PISA – Finisce la regular season per le ragazze di Fabrizio Demarchi, due partite in quattro giorni, con risultati quasi tennistici. Nonostante avessero la certezza di essere qualificate per i play-off, le atlete del cherubino in questi match hanno fatto la parte del leone.

CUS PISA – SAN SABA 6-1 : Il 1^ Maggio si è recuperata la partita contro l’Acea San Saba, non disputatasi per problemi di trasporto delle Romane. Le cussine già dal primo tempo affermano la loro supremazia con un sonoro 4-0, in porta la giovane Ester Benvenuti che ha saputo neutralizzare le incursioni delle avversarie. Nella ripresa le pisane continuano a macinare gioco e segnano altri due goal, un corto allo scadere però permette alle capitoline di segnare il goal della bandiera, concludendo l’incontro con un 6-1 per le Cussine. (marcatori: Martina Lecchini 2, Chiara Chirico, Chiara Pelosi, Sofia Maldonado, Laura Rivero)

CUS PISA – FERRINI 5-0 : Il 4 Maggio l’ultima di campionato, che ha visto le cussine scontrarsi contro la Ferrini. Il CUS Pisa parte subito con il piede giusto, e grazie alle indicazioni tattiche del coach De marchi a 8 minuti trascorsi è già in vantaggio. Arrivano subito altri tre goal che fanno finire i primi 35′ sul risultato di 4 a 0. Nel secondo tempo cala l’intensità e la prestazione di entrambe le squadre, causa anche un sole cocente, Tejeritzo però insacca dopo una bellissima azione l’ultimo gol gialloblu. ( Marcatori: Wybieralska 2, Chirico Chiara, Martina Lecchini, Claudia Tejeritzo).

CLASSIFICA : Questa la classifica finale del campionato: Amsicora 32, Cus Pisa 30, Hcu Catania 29, Villafranca 19, Lorenzoni 19, Acea San Saba 14, Ferrini 13, Cernusco 3.

FINALI – Il CUS Pisa si prepara nelle prossime due settimane per una due giorni a Bologna (città che ospiterà i play-off), conscio delle sue potenzialità, ma anche consapevole della forza delle avversarie. Il campionato è terminato con la clamorosa esclusione dai playoff delle campionesse in carica del Lorenzoni, che hanno terminato al quinto posto. Nelle semifinali le gialloblu affronteranno il Catania, mentre nell’altra sfida l’Amsicora giocherà contro il Villafranca.

By