Hockey Femminile. Cus campione d’Italia Indoor

PISA – Il Cus Pisa si laurea campione d’Italia di hockey femminile. Le cussine hanno trionfato nel campionato indoor under 21 confermando il titolo vinto lo scorso anno.

Le ragazze del Cherubino hanno ottenuto lo scudetto, il primo del 2020 assegnato dalla Federazione italiana hockey (Fih), al termine delle fasi finali della competizione, ospitate sabato 11 e domenica 12 gennaio negli impianti sportivi del Centro universitario sportivo pisano, superando nella finalissima il Cus Padova. Le padroni di casa hanno battuto agli shoot out per 5-4 la formazione veneta al termine di un’avvincente gara che ha consegnato il sesto titolo nazionale alla formazione pisana, il secondo consecutivo dopo quello vinto lo scorso anno tra le mura amiche degli impianti sportivi di via Chiarugi. Alla competizione hanno partecipato sei squadre provenienti da tutta Italia (Cus Pisa, Ashp Città del Tricolore, Hc Riva, Cus Padova, Us Moncalvese e Hp Valchisone) schierando in totale un centinaio di atlete che, davanti ad un folto pubblico, si sono sfidate in dieci incontri totali. Le cussine sono approdate in finale superando nella prima parte della competizione l’Ashp Città del Tricolore per 5-1 (reti di Puglisi, Menconi, Leonildi e doppietta di Rovini) e l’Hc Riva per 5-3 (reti di Costanzo, Leonildi, Ciucci e doppietta di Piccinocchi). In semifinale, le gialloblù allenate da Martina Chirico si sono presentate al cospetto della Us Moncalvese con la convinzione di poter replicare i successi ottenuti nella prima fase del torneo. Grinta e determinazione hanno permesso alle cussine di recuperare, grazie alla rete di Menconi, lo svantaggio iniziale e di superare per 3-2 la formazione della provincia di Asti agli shoot out. In finale, il Cus Pisa non ha tradito le attese, superando la concorrenza del Cus Padova al termine di una sfida molto equilibrata. È l’azzurra Sara Puglisi, al termine del secondo quarto, a sbloccare la partita valida per il podio più alto, mentre è Margherita Rovini a portare in vantaggio le cussine all’inizio dell’ultimo tempo dopo il momentaneo pareggio delle venete che, a cinque minuti dal fischio finale, riescono a riportarsi in partita. Decisivi gli shoot out, in cui le cussine riescono a prevalere per concentrazione e precisione ottenendo il sesto titolo tricolore. Terzo posto per l’Hc Riva che ha battuto per 3-2 l’Us Moncalvese nella finale per il terzo e quarto posto. «Siamo la squadra che ha più lottato durante queste finali – il commento dell’allenatore Martina Chirico -. I nostri avversari si sono dimostrati molto validi, ma alla fine siamo riusciti a prevalere con un ottimo lavoro di gruppo grazie anche all’esperienza che le nostre atlete hanno maturato in prima squadra». Le atlete del Cus Pisa Sara Puglisi e Clara Cusimano sono state premiate rispettivamente come miglior giocatrice e miglior portiere della competizione.

Questa la formazione campione d’Italia: Clara Cusimano, Sara Puglisi, Margherita Rovini, Claudia Ciucci, Ottavia Menconi, Federica Costanzo, Greta Bigongiari, Valeria Ciucci, Carolina Leonildi, Letizia Foggi, Nina Corradini, Sara Cherubini, Chiara Trafeli, Matilde Piccinocchi. Allenatore: Martina Chirico.

Loading Facebook Comments ...
By