Hockey. Finali Nazionali U16 maschili e femminili: donne in trionfo, ragazzi quarti

PISA – Le ragazze della squadra U16 del CUS Hockey hanno conquistato a Roma lo scudetto di categoria nelle finali nazionali, mentre i ragazzi si sono classificati al quarto posto. Per vedere le foto cliccare su  https://www.facebook.com/pisanews.net/?ref=bookmarks

U16 FEMMINILE. Il Cus Pisa Hockey Femminile aggiunge un altro trofeo in bacheca, conquistando la vittoria nella final 6 di Roma, svoltasi nel centro di preparazione olimpica Giulio Onesti nei giorni 20-21-22 Maggio. L’avventura delle gialloblù è iniziata Venerdì 21 quando hanno affrontato nella prima partita del girone le padrone di casa del’HF Butterfly, imponendosi con un perentorio 7 a 0 (Puglisi a segno ben 4 volte, poi Bigongiari, Mneconi e Leonildi). Sabato 21 invece si giocava la seconda e ultima partita del mini girone di qualificazione a 3 squadre: l’HP Valchisone era l’ostacolo tra le cussine e la finale scudetto, con una prestazione maiuscola le ragazze di Martina Chirico si sono itmposte per 4 a 0, conquistando così il pass per la finalissima in programma il giorno seguente alle 13, avversario la temibile SG Amsicora. Domenica 22 un folto pubblico è accorso da Pisa per tifare le universitarie che sono scese in campo molto determinate; i presupposti per vincere c’erano e Menconi lo ha confermato segnando una doppietta nel primo tempo, mentre le cagliaritane siglavano il momentaneo pareggio con la forte Federica Carta mandando le squadre al riposo sul 2-1 in favore delle toscane. Nella ripresa le gialloblù mettono la freccia e allungano fino al 4-1 (Menconi e Bigongiari), le sarde si riavvicinano siglando la seconda rete ma Puglisi con una doppietta spenge ogni tentativo di rimonta fissando il risultato sul 6 a 2. Le cussine tornano sul tetto d’Italia dopo essersi arrese l’anno precedente alla Moncalvese nella finale casalinga. Protagoniste assolute della finalissima di Roma Ottavia Menconi che ha segnato una tripletta e la portiera Chiara Trafeli autrice di una prestazione maiuscola.

Queste le cussine campionesse d’Italia: Chiara Trafeli (P), Sara Puglisi (C), Carolina Leonildi, Emma Oliva, Federica Costanzo, Valeria Ciucci, Ottavia Menconi, Greta Bigongiari, Letizia Foggi, Elena Contiero (P), Greta Celestino, Ester Uras, Nina Corradini, Caterina Casciani, Soraia Taussi, Margherita Bellani, Marina Meucci. Allenatore: Martina Chirico. Dirigente: Lucianita Dambra.

U16 MASCHILE. Ottimo anche il quarto posto conquistato dai ragazzi di Araoz che, come le ragazze, sono stati mpegnati da Venerdì 20 Maggio a Domenica 22 Maggio nella final 8 di Roma. Nel gironcino eliminatorio a 4 squadre i cussini hanno affrontato nella partita inaugurale del torneo i padroni di casa dell’SS Lazio Hockey (che hanno poi conquistato la finale scudetto arrendendosi all’SH Paolo Bonomi) soffrendo una sconfitta per 5 reti a 3 (a segno per il Cus Lopane, Gallone R. e Malucchi). Sabato 21 invece i ragazzi di Ariel Araoz non hanno concesso punti agli avversari imponendosi prima sul Red Fox Hockey di Catania per ben 13-1, poi in serata i cussini hanno affrontato l’HP Valchisone chiudendo l’incontro con il risultato di 4-0, score utile per accedere alla finalina per il bronzo della Domenica. Gli avversari erano i ferraresi dell’HC Bondeno, già incontrati nel corso del campionato (nella fase di qualificazione): la differenza fisica ha parzialmente inciso sullle sorti dell’incontro, nonostante il vantaggio siglato da un ottimo Lopane, i felsinei hanno ribaltato il risultato portandosi sul 4-1. Mannino aveva ridato speranze al Cus ma a pochi minuti dal termine il Bondeno chiudeva la pratica portando a 3 le reti di vantaggio, concludendo il match sul 5-2. I gialloblù hanno però festeggiato Prospero Gallone nominato miglior portiere della manifestazione e Valentino Malucchi, premiato come giocatore più giovane del torneo. Araoz si è dichiarato molto soddisfatto della prestazione dei suoi ragazzi nella 3 giorni romana ed è molto fiducioso per il futuro di questo gruppo.

Questa la formazione pisana: Barco Alessandro, Bellinvia Luca, Cavallini Niccoló, Conti Giorgio, Colella Alessandro, Gallone Prospero (P), Gallone Riccardo, Guiggi Francesco, Mannino Leonardo, Malucchi Valentino, Lopane Tommaso, Zoppi Simone. Allenatore: Ariel Araoz. Dirigente: Ulli Amon

By