Hockey indoor: Il CUS Pisa Under 21 Maschile è campione d’Italia

PISA – Si arricchisce ancora la bacheca dell’Hockey pisano con il CUS Pisa under 21 maschile che vince lo scudetto indoor 2014/2015 al termine di un weekend di gare da ricordare. Oltre alla vittoria del titolo, premiato anche Simone Pagliara come miglior giocatore e miglior marcatore delle finali con 10 reti in 3 partite.

IL CAMMINO – Per le finali, che si sono svolte a Castello d’Agogna, ospitate dunque dalla società Bonomi, le squadre sono state divise in due triangolari. Nel gruppo A Bonomi, Bologna e Messina, nel gruppo B Bra, CUS Pisa e Potenza Picena. La squadra allenata da Stefano Pagliara, inserita nel gruppo B, ha battuto prima il Bra per 6-4 e poi il Potenza Picena 10-4, andando a sfidare i padroni di casa del Bonomi, vincitori del gruppo A e padroni di casa in queste finali.

LA FINALE – Il CUS Pisa inizia subito bene la finale andando in vantaggio con Pagliara su rigore al 5’, per poi raddoppiare poco dopo con Di Paco su azione. Verso la fine del primo tempo i padroni di casa prima accorciano le distanze sugli sviluppi di un corto e poi trovano il pareggio su rigore. La squadra di Pagliara non si scompone durante l’intervallo ed entra in campo vogliosa di reagire e di portare a casa il titolo. Così, sugli sviluppi di un altro corto al 6’ della ripresa, Malucchi raccoglie la sfera sulla respinta del portiere mettendo dentro con un tap-in vincente. E’ la rete che decide la gara, perché gli ospiti tentano il tutto per tutto per trovare nuovamente il pareggio, ma non riescono.

DENNY INNAMORATI: Soddisfatto e orgoglioso il presidente del CUS Pisa Denny Innamorati: “Un risultato importante, frutto della passione e della dedizione di tante persone. Un nota di merito particolare va all’allenatore Stefano Pagliara che ha saputo guidare i ragazzi alla vittoria”.

SQUADRA – Questi i campioni d’Italia del CUS Pisa Hockey: Costanzo, Del Chicca (K), Di Paco, Fiorentini, Malucchi, Pagliara, Russo, Sperandei, Terpolilli, Zoppi, De Mitri. Allenatore: Stefano Pagliara. Team Manager: Pietro Galligani. Medico: Antonio Zoppi.

By