Hockey Indoor maschile: il CUS batte i vicecampioni d’Italia

PISA – E’ iniziato bene l’anno per il CUS Pisa che conquista l’accesso alla finale d’area dell’Indoor League. I ragazzi di Miccoli erano stati inseriti nel gironcino regionale con l’Hc Pistoia, società che aveva guadagnato due secondi posti consecutivi negli anni immediatamente precedenti a questo nella disciplina indoor. La formula prevedeva un girone di andata e ritorno fra CUS Pisa A, CUS Pisa B e HC Pistoia: l’andata si era disputata nel mese di dicembre a Prato e in quell’occasione il CUS Pisa A aveva fatto da padrone battendo prima i compagni di squadra del CUS B e poi un po’ a sorpresa i cugini arancioni.

GARE – Sabato 4 Gennaio in Via Chiarugi si sarebbe decretato il vincente del girone, tenendo ovviamente conto anche dei risultati di Prato. Nel primo match fra i due CUS la spuntava ancora il CUSA (che vedeva però ridotta la differenza reti da un CUS B rinforzato), il Pistoia nel match seguente si imponeva con largo vantaggio (come all’andata) sul CUS B e si arrivava così alla sfida decisiva per il passaggio del turno, con il CUS A che partiva avvantaggiato avendo vinto per 7-5 all’andata contro i pistoiesi. La partita iniziava con le due squadre che si equivalevano, ma con un CUS più concreto che concludeva il primo tempo sul 4-1, gestendo bene la partita e contenendo gli attacchi arancioni. Nella seconda frazione cambiava qualcosa dato che l’HC Pistoia doveva rimontare e superare di 3 reti i pisani, quindi si vedevano i gialloblu schiacciati in difesa con gli avversari pronti ad approfittare di qualsiasi errore. La retroguardia casalinga teneva fino a metà frazione quando è cominciata la rimonta pistoiese i quali si portavano sul 4-4 a pochi minuti dal termine: neanche i 5 giocatori di movimento però permettevano agli ospiti di trovare le 3 reti necessarie e si concludeva così il match con l’esultanza dei gialloblu consapevoli di aver fatto qualcosa di importante.

COMMENTO – Si poteva gestire meglio il risultato, ma anche il pareggio non ha fatto sfigurare il CUS Pisa A che accede così alle finali d’area di Nepi, dove si scontrerà con due romane (Hc Vallelunga e la quotatissima Hc Roma) e l’Hc Messina: le prime due classificate avranno il pass per la final eight di Bologna.

By