Hockey, le cussine raggiungono le finali nazionali indoor

PISA – Domenica 19 Gennaio si è svolto a Nepi il secondo ed ultimo concentramento dell’ Hockey Indoor League, per la designazione delle squadre che si contenderanno lo scudetto del campionato Indoor che si terrà a Bologna nel fine settimana del 6-7-8 Febbraio. La squadra del Cus Pisa femminile ha raggiunto la qualificazione con il punteggio pieno sconfiggendo tutte le avversarie nelle sei partite disputate. 

BUTTERFLY – Domenica a Nepi nella prima partita giocata, le nostre atlete hanno affrontato l’HC Butterfly, in una partita che si è rivelata più complessa del previsto. Infatti le cussine fino alla prima metà del secondo tempo erano in svantaggio con un punteggio di 4-1, ma in soli 15 minuti la forza di volontà e la determinazione delle Gialloblù ha completamente ribaltato il punteggio, vincendo  6-4 il primo incontro.

ROMA E SAN SABA – Nella seconda partita le ragazze di Demarchi affrontavano le atlete dell’ HF Roma e questo incontro le vedeva vincitrici con un punteggio di 18 a 0. Il terzo e ultimo appuntamento, forse il più complesso, vedeva le gialloblu affrontare la squadra del H. Acea San Saba. Fin dall’inizio il ritmo della partita si rivelava estremamente equilibrato, ma dopo 10 minuti del primo tempo che vedeva un punteggio di parità sull’ 1-1,  le cussine trovavano la chiave di lettura della partita, bloccando cosi la squadra avversaria e vincendo la partita con il punteggio di 6-1.

FINALI – Grande soddisfazione nell’ambiente del Cus Pisa hockey per l’ennesima conquista delle dinali Nazionali Indoor, dato che le ragazze hanno dato prova delle loro capacità e della loro maturità tecnica. Il coach Demarchi si ritiene al momento soddisfatto del risultato ottenuto. La soddisfazione è doppia in quanto anche la squadra maschile sarà presente alle finali di Bologna essendosi già qualificata lo scorso week-end.

Queste le atlete gialloblu impegnate nel concentramento domenicale : Martina Chirico, Ester Benvenuti, Giulia Taglioli, Francesca Bendinelli, Agata Wiberlaska, Martina Lecchini, Giulia Galligani, Chiara Chirico, Chiara Pelosi, Irene Falcitelli.

By