I 150 anni della Saline-Cecina: il 16 dicembre il ripristino della linea

VOLTERRA – Un anniversario da festeggiare in grande. Il 20 ottobre ricorre il 150esimo anniversario dell’inaugurazione del tronco ferroviario sulla tratta Cecina-Saline di Volterra nel 1863 insieme alla prima parte della cosiddetta Ferrovia maremmana, che collegò Livorno con Follonica, passando per Collesalvetti. «Un compleanno particolare che Volterra celebra in modo molto originale – spiega il sindaco Marco Buselli – con il ripristino del treno proprio sulla tratta Cecina – Saline di Volterra, in programma, come promesso dalla Regione Toscana, il 16 dicembre prossimo. L’assessore regionale Vincenzo Ceccarelli mi ha anche inviato una lettera, in cui afferma ufficialmente che la tratta ferroviaria Cecina – Saline di Volterra non è in discussione. Anzi – aggiunge il primo cittadino -, l’assessore regionale all’Urbanistica Anna Marson, cui abbiamo chiesto di ribadire l’importanza dell’infrastruttura, ci ha confermato che la stessa è di grande interesse, anche nell’ambito della redazione del nuovo Piano di indirizzo territoriale della Toscana. Ora andremo avanti nei contatti con tutti i sindaci dell’area, a partire da quello di Cecina, per rilanciare il ruolo della tratta, anche a livello di valorizzazione turistica. Il treno non è morto, ed offre ancora mille potenzialità». Intanto per il centenario della Saline – Volterra è stato stampato in edizione limitatissima, di cui una copia è già nella Biblioteca Comunale, un libriccino dal titolo “Cento anni della nostra storia – Ferrovia Saline – Volterra, tronco a cremagliera”, a cura del comune di Volterra, con il contributo di Project Automation, impaginazione grafica design di Alessandra Fulceri, collaborazione e foto di Giovanni Albertini, storico cultore della ferrovia locale.

 

 

By