I Cobas sulla Biblioteca Universitaria: “Siano resi pubblici i reali fondi destinati ai lavori”

PISA – “Al pari dei lavoratori e degli utenti della Biblioteca Universitaria, siamo sempre più preoccupati per il protrarsi della inagibilità della struttura dal Maggio 2012

Non è in pericolo solo uno sterminato patrimonio librario, del resto la cura dei libri, soprattutto quelli più rari conservati in stanza blindata, non è certo rinviabile ma una necessità quotidiana alla quale lavora il personale. Non sappiamo le ragioni dei ritardi della perizia statica , siamo preoccupati per l’assenza di fondi destinati al recupero della Sapienza. Di questo, del diritto alla istruzione, del finanziamento alle scuole pubbliche e della salvgaguardia del patrimonio librario\intellettuale\artistico dovrebbe occuparsi il Ministro Carrozza che ci ha abituato a spot pubblicitari ai quali seguono ben pochi fatti e ancor meno stanziamenti”

Fonte: Cobas Pubblico Impiego

20131129-193440.jpg

By