I MInistri Carrozza e Bray a Pisa per i 203 anni della Scuola Normale

PISA – La Scuola Normale compie 203 anni e festeggia, nel giorno dell’inaugurazione dell’anno accademico, accogliendo i ministri dell’Istruzione Maria Chiara Carrozza e dei Beni Culturali Massimo Bray.

Il 18 ottobre alle ore 11 nella Sala Azzurra del Palazzo della Carovana il direttore Fabio Beltram analizzerà i più recenti sviluppi della ricerca, della didattica, e del rapporto della Scuola Normale con il sistema universitario, illustrando il programma della seconda parte del proprio mandato.

A seguire il prof. Claudio Ciociola, Presidente del Centro Biblioteca della Scuola Normale, introdurrà il Simposio: “Il futuro dei libri. Biblioteche, editoria e digitale”. Chiusura della prima parte affidata al ministro dei Beni e delle Attività Culturali Massimo Bray con un intervento su “I libri beni comuni del mondo digitale”.

Dalle ore 15, sempre nella Sala Azzurra, tavola rotonda sui temi del Simposio. Partecipano Antonella Agnoli, consulente editoriale; Andrea Angiolini, direttore editoriale Il Mulino; Edoardo Barbieri, bibliologo dell’Università cattolica Sacro Cuore; Michele Ciliberto, presidente delle Edizioni della Normale; Giuliano Amato e Massimo Bray.

Alle 17.30 inaugurazione della mostra bibliografica “Un itinerario fra biblioteche d’autore”, che esporrà per una settimana, al Palazzo del Capitano, alcuni dei testi più importati dei fondi in dotazione della Biblioteca della Scuola. Chiusura della giornata al Teatro Verdi di Pisa: l’Orchestra da Camera di Mantova diretta da Umberto Benedetti Michelangeli e il Coro da Camera Ricercare Ensemble eseguiranno la Nona Sinfonia di Beethoven. (Fonte: Scuola Normale Superiore)

20131017-150142.jpg

You may also like

By