I parlamentari toscani del M5S sul trasporto pubblico locale

PISA – “Sostegno e vicinanza alla battaglia degli autisti di tutta la Toscana”. E’ questa la presa di posizione dei deputati del Movimento 5 Stelle Massimo Artini e Samuele Segoni che attaccano la Regione e gli enti locali sulla gestione del trasporto pubblico locale.

“Da Genova fino a Pisa, passando per Firenze, l’Umbria ed altre regioni italiane: i dipendenti sono sul piede di guerra per la gestione fallimentare del trasporto pubblico locale, ormai al collasso che si ripercuote sugli utenti ma anche su chi quotidianamente lavora negli autobus” sottolineano Artini e Segoni.

“Una protesta doverosa contro il piano di privatizzazioni e di smantellamento di quei servizi che interessano direttamente i cittadini italiani. E’ un attacco al lavoro e al diritto alla mobilità – attaccano i due deputati – portato avanti con sistematica scrupolosità dalla politica locale che assume sempre più la fisionomia di un grande comitato d’affari”.

Valeria Antoni, portavoce del Movimento a 5 Stelle
Valeria Antoni, portavoce del Movimento a 5 Stelle

“I lavoratori – prosegue il Movimento 5 Stelle – denunciano il mancato rinnovo contrattuale, bloccato ormai da sei anni, un insostenibile taglio agli organici e ai salari che hanno portato ad una flessibilità esasperante. Le cancellazioni delle pause e i ritmi inumani di lavoro uniti alla decurtazione dei salari sono il simbolo di una precarietà inumana e intollerabile. A tutto questo si associa un piano di privatizzazioni che manda definitivamente in crisi il servizio per i cittadini con accorpamenti, aumento dei prezzi del biglietto e tagli di linee, in barba al più elementare diritto alla mobilità”.

“La battaglia di questi giorni è una lotta sacrosanta per il lavoro e i diritti non solo dei dipendenti ma soprattutto degli utenti. A lasciare a piedi i cittadini sono i politici e i manager pubblici che hanno svenduto la dignità delle persone e dei servizi pubblici. Porteremo la battaglia di questi lavoratori in ogni sede istituzionale, consapevoli della necessità di mandare quanto prima a casa una politica interessata esclusivamente al proprio tornaconto personale e al proprio portafoglio”.

Valeria Antoni – Portavoce Movimento a 5 Stelle Pisa

By