I precedenti a Pontedera sono in equilibrio

PISA – Sono otto i precedenti tra il Pisa ed il Pontedera al Mannucci. Sono due i successi dei granata locali, quattro i pareggi e due i successi nerazzurri. La prima sfida risale alla Serie C della stagione 33-34 e finì 1-0 per i pontederesi. pontederaLe due squadre si ritrovarono a metà anni 50 in IV serie dove il Pisa era precipitato. Nella prima occasione terminò con un pareggio ed il Pisa piombò addirittura in Promozione. Due anni dopo successo del Pisa firmato da Sicurani e Ricoveri. Poi quaranta anni di assenza e derby della provincia che torna negli anni 90. Il Pisa Sc era fallito e dovette ripartire dall’Eccellenza con la denominazione di Pisa calcio. Il Pontedera sotto la gestione di Barachini aveva raggiunto la C1 ed aveva pure sognato la B per un intero girone. Le sfide di C2 hanno visto dei pareggi (con un successo pontederese) anche nell’anno 98-99 che vide la straordinaria cavalcata della squadra di D’Arrigo. Ultima vittoria nerazzurra nella stagione 2009-10 quando il Pisa sprofonda in D ma riesce comunque a vincere il campionato. A Pontedera si impone per 2-0 grazie alle reti di Chiesa e Marco Carparelli. Nella scorsa stagione l’ultima sfida in ordine di tempo: pareggio ricco di reti. A segno Arma poi raggiunto da Picone, nel finale Mannini illude il Pisa che subisce il pareggio allo scadere ad opera di Gonnelli.

33-34 Serie C, Pontedera-Pisa 1-0;
55-56 IV Serie, Pontedera-Pisa 1-1;
57-58 IV Serie, Pontedera-Pisa 1-2;
96-97 Serie C2, Pontedera-Pisa 0-0;
97-98 Serie C2, Pontedera-Pisa 2-1;
98-99 Serie C2, Pontedera-Pisa 0-0;
09-10 Serie D, Pontedera-Pisa 0-2;
13-14 Prima div. Pontedera-Pisa 2-2.

By