I precedenti con la Nocerina sono a favore dei rossoneri

PISA – Solo due precedenti in Campania tra i molossi di Nocera Inferiore ed il Pisa. In entrambi i casi vittoria per i rossoneri contro un Pisa comunque mai domo. Successo dei rossoneri per 4-2 nel campionato di Serie B del 1947-48. Fu una stagione strana che vide il Pisa giungere secondo dietro il Palermo per un solo punto. Ma proprio a Nocera, a Scafati ed a Torre del Greco i nerazzurri subirono strane sconfitte che insospettirono un po’ tutti. Alla fine fu il Palermo ad andare in A ed il Pisa restò a bocca asciutta. In quella gara disputata il 16 novembre del 1947, per il Pisa segnarono Enzino Loni e Giorgio Giorgioni, a segno anche nella gara del ritorno all’Arena. L’arbitro di quella gara fu un certo Leone, guarda caso di Palermo. Ultima sfida oltre mezzo secolo dopo con la vittoria dei molossi per 3-2. A fine di quella stagione la Nocerina tornò in Serie B. Per il Pisa segnarono Giovanni Passiglia e Simone Miani. Sono definiti molossi, ovvero mastini fin dal 1928 quando vinsero un derby con il Napoli mostrando una straordinaria grinta. La Nocerina vanta nella sua storia due stagioni in serie B, nel 47-48 e nel 78-79, oltre ad uno scudetto dilettanti vinto nel 61-62.  Negli ultimi anni, la squadra torna tra i professionisti, dopo molto anonimato, al termine della stagione 08-09.

47-48 Serie B, Nocerina-Pisa 4-2;
10-11 Prima div., Nocerina-Pisa 3-2.

By