I precedenti con l’Ancona: nerazzurri ok nelle ultime uscite

PISA –  Sono ventisette i precedenti tra il Pisa e l’Ancona all’Arena Garibaldi. Diciassette i successi dei nerazzurri, otto i pareggi e solo due i successi dei dorici, l’ultimo dei quali risale alla stagione 61-62.

ancona

La prima sfida risale alla serie B del 26-27 con un pareggio per 1-1 e negli anni successivi sfide quasi tutte in serie B con prevalenza nerazzurra. Pesante 5-0 nel 37-38 con una gara decisa già nei primi diciotto minuti. Le due squadre nel dopoguerra precipitano in Quarta serie dove si sfidano per due campionati consecutivi. Nella stagione 55-56 dilaga l’Ancona contro un Pisa che alla fine retrocederà addirittura in Promozione. La squadra nerazzurra pian piano risale e nel 61-62 in serie C l’ultima vittoria dell’Ancona che quindi non vince a Pisa da oltre mezzo secolo. Altro 5-0 a favore del Pisa nella stagione 64-65 con una doppietta di Beppe Cosma. Per quanto riguarda la cadetteria, le due squadre sono tornate ad affrontarsi a fine anni 80 e primi 90. Nella stagione 93-94 finì con un 1-1 segnato dall’autorete di De Angelis ed il gol di Nicola Caccia. Ultima sfida in Serie B nella stagione 2008-09 con successo dei nerazzurri firmato da Trevor Trevisan ed Inacio Joelson. Nella scorsa stagione le due squadre sono tornate ad affrontarsi, entrambe dopo essere passate dalle forche caudine di un fallimento. I nerazzurri di Piero Braglia si imposero per 2-1 grazie alle reti di Iori e Finocchio. Tantissimi i doppi ex: Davide Morello, Mirko Antenucci, Daniele Degano,  Ferruccio Mariani, Fabio Di Fausto, Andrea De Falco, Maurizio Neri, Riccardo Bettini, Giuseppe Anaclerio, Jimmy Fialdini, Gianluca Sgarra, Giovanni Passiglia, Alessandro Ambrosi, Stefano Bono, Eddy Baggio, Mirko Ventura, Gianluca Petrachi, Mario Bonfiglio, Lorenzo Scarafoni, Francesco Tomei, Gianluca Berti e Alessandro Nista. In panchina: Gigi Simoni, Roberto Clagluna, Vincenzo Guerini, Leonardo Menichini, Luigi Mascalaito e Bruno Giordano.

26-27 Serie B, Pisa-Ancona 1-1;
30-31 Serie C, Pisa-Ancona 1-0;
37-38 Serie B, Pisa-Ancona 5-0;
38-39 Serie B, Pisa-Ancona 3-2;
39-40 Serie B, Pisa-Ancona 1-1;
40-41 Serie B, Pisa-Ancona 1-1;
42-43 Serie B, Pisa-Ancona 2-2;
46-47 Serie B, Pisa-Ancona 1-0;
47-48 Serie B, Pisa-Ancona 3-0;
50-51 Serie B, Pisa-Ancona 2-0;
54-55 IV Serie, Pisa-Ancona 1-0;
55-56 IV Serie, Pisa-Ancona 0-4;
59-60 Serie C, Pisa-Ancona 1-0;
60-61 Serie C, Pisa-Ancona 3-0;
61-62 Serie C, Pisa-Ancona 1-2;
62-63 Serie C, Pisa-Ancona 1-0;
63-64 Serie C, Pisa-Ancona 1-1;
64-65 Serie C, Pisa-Ancona 5-0;
71-72 Serie C, Pisa-Ancona 0-0;
72-73 Serie C, Pisa-Ancona 3-2;
75-76 Serie C, Pisa-Ancona 1-1;
76-77 Serie C, Pisa-Ancona 1-0;
89-90 Serie B, Pisa-Ancona 1-0;
91-92 Serie B, Pisa-Ancona 2-0;
93-94 Serie B, Pisa-Ancona 1-1;
08-09 Serie B, Pisa-Ancona 2-0;
14-15 Lega Pro, Pisa-Ancona 2-1.

By