I prossimi avversari: ridimensionamento per il Prato

PISA – Il Prato non sta vivendo un buon momento. Infatti il presidente Toccafondi ha addirittura invitato i tifosi ad acquistare quote azionarie al fine di risanare le casse del club e intavolare un discorso riguardante la strutturazione dello stadio dove verrebbero abbattute le barriere tra gli spalti ed il campo. Pochi i volti nuovi e molti giovani per una squadra che quindi appare destinata ai bassi fondi della classifica. In panchina Vincenzo Esposito, autore comunque di ottime annate proprio alla guida dei lanieri nelle scorse stagioni. Curioso innesto quello del centrocampista uruguaiani  Marcel Román, che ha militato nella massima serie del suo paese ed in Italia col Genoa e Frosinone. Rinnovi contrattuali importanti quelli del portiere Stefano Layeni e del centrocampista Alessandro Corvesi. Tra i nuovi arrivi l’attaccante Matteo Celentano, i centrocampisti Tommaso Palavisini e Giulio Grifoni dalla Bellaria Igea ma di scuola Fiorentina ed il portiere Iacopo Ricciarelli. In rosa anche l’ex nerazzurro Cristian Tiboni.

By