II Edizione della Biennale di architettura di Pisa. L’inaugurazione Domenica 19 Novembre

Pisa – Al via la II edizione della Biennale di architettura, con sede a Pisa. Si parte con un riconoscimento che il Capo dello Stato Sergio Mattarella ha voluto destinare la Medaglia del Presidente della Repubblica, quale suo premio di rappresentanza, al Laboratorio per la Qualità Urbana LabQ 2017, organizzato dall’Associazione LP, in collaborazione con il Comune di Pisa.                                         

L’inaugurazione dell’evento, curato da LP, che fino al 28 novembre porterà in città 10 giorni di esposizione in 4 Padiglioni situati lungo l’Arno, conferenze e workshop con la partecipazione di studi internazionali, studenti, critici ed esperti del settore, è previsto alle ore 14:30 il taglio del nastro al “Padiglione Pisa” curato da Luigi Prestinenza Puglisi negli spazi del Bastione Sangallo. Si proseguirà alle ore 16:00 con l’inaugurazione del Padiglione Internazionale curato da Luca Molinari agli Arsenali Repubblicani. Sarà poi inaugurata la mostra monografica sull’opera dello studio Gabetti e Isola – Isolarchitetti, curata direttamente dall’Associazione LP all’interno del Fortilizio Torre Guelfa.  

Il primo incontro d’architettura (lunedì 20, alle ore 15:00, presso il Padiglione internazionale agli Arsenali Repubblicani) sarà con Han Tumertekin, autore, tra l’altro, della nuova sede dell’ambasciata turca a Strasburgo, che verrà presentata in prima mondiale alla Biennale di Architettura di Pisa.

In mostra i lavori e le idee di prestigiosi studi d’architettura di rilievo internazionaleAtelier(s) Alfonso Femia, BIG, Stefano Boeri, EMBT, Carlos Ferrater, Bernard Khoury, Francisco Mangado, Renzo Piano Building Workshop, Rudy Ricciotti, Alvaro Siza, Tamassociati, Topotek e molti altri provenienti da tutta Europa e Paesi del Mediterraneo.

Del comitato scientifico fanno parte, insieme ai membri dell’Associazione LP, Massimo Pica Ciamarra (Presidente Onorario), Alfonso Femia, Luca Lanini, Luca Molinari e Luigi Prestinenza Puglisi. La manifestazione ha ottenuto il patrocinio di Regione Toscana, Provincia di Pisa, CNAPPC, Università di Pisa, Ordine Architetti PPC di Pisa, INARCH, BIO Architettura, Le Carré Bleu.

 

By