Ikea, l’apertura slitta a Marzo. In due giorni 12.500 candidati hanno fatto domanda

PISA – L’apertura del nuovo punto vendita IKEA che occuperà circa 250 addetti nei reparti vendita, servizio clienti, logistica e ristorazione e che sorgerà su 33.000 mq nell’area dei Navicelli è stata posticipata a marzo 2014.

A due giorni dall’avvio della raccolta dei curricula online, iniziata lunedì 15 , sono 12.500 coloro che attraverso il sito internet www.ikea.it/job_pisa hanno inviato la propria candidatura per partecipare alla selezione dei collaboratori che saranno assunti nel secondo punto vendita IKEA in Toscana. La raccolta delle candidature si chiuderà il prossimo 4 agosto e sarà seguita da una fase di analisi dei cv e del successivo avvio dei colloqui di selezione, prima di gruppo e poi individuali.

La decisione di IKEA di posticipare a inizio primavera l’inaugurazione del negozio pisano, inizialmente programmata per la fine dell’anno corrente, è essenzialmente determinata da due fattori:

a) i ritardi di alcune lavorazioni di cantiere dovuti alle ingenti piogge primaverili;

b) l’incertezza relativa alle tempistiche di realizzazione di alcune opere di urbanizzazione tra cui la viabilità, per le quali IKEA ha recentemente richiesto rassicurazioni alla Pubblica Amministrazione ed al Promotore (“Sviluppo Navicelli”).

20130717-155048.jpg

You may also like

By