Il 27 Gennaio Pisa celebra il 69esimo “Giorno della Memoria”

PISA – Il 27 Gennaio la città di Pisa celebra il sessantanovesimo Giorno della Memoria con un programma fitto di appuntamenti.

“Non si tratta di iniziative effimere, ma appuntamenti che servono per ricordare e comunicare in modo innovativo e creativo la memoria – ha commentato il sindaco Marco Filippeschi.

“Il lavoro di questi anni è servito per alimentare la memoria storica della comunità – ha dichiarato l’assessora alla Città dei Valori, della Memoria e Cultura della Legalità, Marilù Chiofalo – ha portato ad una partecipazione sempre crescente che ha alzato la qualità degli appuntamenti”

Sara’ presente tra gli altri il presidente provinciale dell’A.N.P.I. Pisa, Giorgio Vecchiani, che ha annunciato per il prossimo 2 settemrbe l’apertura del Museo diffuso della Memoria.

IL PROGRAMMA DEL GIORNI DELLA MEMORIA

Mercoledì 22 gennaio

Aula Magna dipartimento di Filologia, letteratura, linguistica (Piazza Torricelli 2) – ore 16,00 Saluti. Lettura di testi sulla persecuzione e la Shoah. Voce recitante Francesca Censi

Conferenze:

“Antisemitismo e leggi razziali in Italia” – Paolo Pezzino, Università di Pisa
“16 ottobre 1943. La grande razzia degli ebrei di Roma” – Amedeo Osti Guerrazzi, Istituto Storico Germanico di Roma

Ricordando con musica e parole:
“La voce di Etty”, dai diari di Etty Hillesum. Drammaturgia Agostino Cerrai – Musiche Stefano Perfetti. Voce Silvia Pagnin – Pianoforte Stefano Perfetti. A cura dell’Università di Pisa e del CISE (Centro Interdipartimentale di Studi ebraici)

Sabato 25 gennaio

Biblioteca Comunale SMS – ore 18,30 Presentazione del libro “Il Valdarno Inferiore 1944” di Nino Bini Edizioni Sarnus. Sarà presente l’autore. Intervengono: Stefano Gallo, Dipartimento di Storia Università di Pisa – Gabriele Stagni, storico

Domenica 26 gennaio

Teatro Sant’Andrea, Via Del Cuore – Ore 18 Spettacolo “La Casa delle bambole”, libero adattamento dal romanzo di Yehiel De-Nur. Con Livia Castellana – Musiche di Niccolò Buscemi. Ingresso gratuito, raccolta di offerte libere da destinare alla Cittadella della Solidarietà. A cura dell’Associazione Culturale Il Mosaico

Lunedì 27 gennaio

Atrio di Palazzo Gambacorti – ore 10,45 Visita guidata alla mostra “L’infanzia rubata”, a cura di Clara Wachsberger
Sala Regia Palazzo Gambacorti – ore 11,00 Cerimonia di celebrazione Giorno della Memoria 2014

Intervengono: Francesco Tagliente, Prefetto di Pisa, Marco Filippeschi, Sindaco di Pisa, Andrea Pieroni, Presidente della Provincia di Pisa, Coordina: Marilù Chiofalo, Assessora alla Città dei Valori, della Memoria e Cultura della Legalità, Il Prefetto di Pisa conferisce la medaglia d’onore al Sig. Ugo Barderi, deportato ad Amburgo dal 1.8.1944 al 1.9.1945. Nel corso della cerimonia l’ANPI consegna le tessere ad honorem ai famigliari di Paolo Barachini e di Cesare Salvestroni

Lunedì 27 gennaio

Stazione Leopolda, Piazza Guerrazzi – ore 21,00 Concerto della Società Filarmonica Pisana per il Giorno della Memoria. Musiche di: S. Prokofiev, I. Stravinsky, L. Bernstein.
Anna Maria Guarducci, mezzosoprano – Coro di voci Bianche Pueri Cantores di San Nicola e Santa Lucia diretti da Emma Zanesi. Coro del Liceo Dini di Pisa – Coro della Società Filarmonica Pisana. Antonio Brasile e Enrico Spizzichino, percussioni – Luciano Garosi, pianista- Giovanni del Vecchio, pianista e direttore. Nel corso della serata sarà consegnata l’onorificenza di “Volontario della libertà” a Ciro Del Vecchio, alla memoria

Martedì 28 gennaio

Biblioteca Comunale SMS – ore 17,00 Presentazione del libro “Vicolo degli Azzimi“ di Vera Paggi Edizioni , Panozzo Editore. Sarà presente l’autrice. Proiezione del film documentario “La guerra di Claudio” presentato dalla regista Elena Bedei. Interviene Carlotta Ferrara Degli Uberti, Università di Pisa/Brandeis University

Mercoledì 29 gennaio

Stazione Leopolda, Piazza Guerrazzi – ore 9,00 Andra e Tatiana Bucci, cittadine onorarie di Pisa, incontrano gli studenti

Mercoledì 29 gennaio

Scuola Superiore Sant’Anna, aula 3 Piazza Martiri Della Libertà – ore 17,00 Presentazione del libro “Io, Raimondo Ricci. Memorie da un altro pianeta“ di Raimondo Ricci (ed. Sagep, 2013), a cura di Domenico Guarino e Andrea Marotta.
Saluti di Marilù Chiofalo, Assessora alla Città dei Valori, della Memoria e Cultura della Legalità

Emanuele Rossi, Vicedirettore Scuola Sant’Anna
Giorgio Vecchiani, Presidente Provinciale dell’ANPI
Partecipano: Domenico Guarino, giornalista di Controradio e Andrea Marotta, giornalista RAI, curatori del libro

Interventi di: Mauro Stampacchia, Università di Pisa, Barbara Henry, Scuola Sant’Anna, Ex allievi e allievi. Coordina Renata Badii, assegnista Scuola Sant’Anna. A cura di Scuola Sant’Anna e Associazione Ex allievi della Scuola Sant’Anna

Sabato 1 febbraio

Teatro Sant’Andrea – Ore 21,00 “Mandatemi quei bambini”: medici nazisti e sperimentazioni umane. Narrazione nata da un progetto didattico svolto da Luca Biagiotti al Liceo Buonarroti. Drammaturgia di Luca Biagiotti

Domenica 2 febbraio

Ricordo di Angelo De Fiore, Questore di Pisa dal 16.4.1955 al 31.1.1956, Giusto tra le Nazioni

Programma: Questura di Pisa – ore 10,30: Scoprimento della targa commemorativa
Bastione Sangallo – ore 11,00: Cerimonia celebrativa
Aeroporto di Pisa – ore 12,30: Cerimonia intitolazione Largo Angelo De Fiore

Martedì 4 febbraio

Scuola Normale Superiore, Sala Azzurra – ore 17,00 “Una comunità dalla storia lunga e veneranda”, letture per il Giorno della Memoria, a cura della Scuola Normale Superiore

Altri eventi

9 – 31 gennaio- Mostra Fotografica “L’infanzia rubata”

9 – 22 gennaio – Liceo Buonarroti Largo Concetto Marchesi

24 -31 gennaio – Atrio di Palazzo Gambacorti. La mostra è stata realizzata dall’Associazione Figli della Shoah con il contributo del Fondo Internazionale di Assistenza alle Vittime del Nazismo

27 gennaio – 8 febbraio – Cineclub Arsenale, proiezioni di film sul tema della memoria per scuole elementari, medie e superiori

dal 27 al 31 gennaio – “L’isola in via degli uccelli” di Soren Kragh-Jacobsen proiezione unica ore 9,30 – Scuole elementari e medie

27 gennaio – ore 20,15, “Il Rosa nudo” di Giovanni Coda, proiezione e incontro con Giovanni Coda

dall’1 all’8 febbraio – “Hanna Arendt” di Margarethe Von Trotta, proiezione unica ore 9,30 – Scuole superiori

Comune di Pisa, Provincia di Pisa e Prefettura di Pisa.

in collaborazione con: Centro Interdipartimentale di Studi Ebraici Università di Pisa, Istituti scolastici comprensivi e superiori città di Pisa, Associazione Culturale Il Mosaico, Comunità Ebraica di Pisa, Scuola Normale Superiore, Scuola Superiore Sant’Anna, Università di Pisa, Aned Sez di Pisa, Anpi Sez di Pisa, ANPPIA, Associazione Figli della Shoah, Cineclub Arsenale, Società Filarmonica Pisana.

20140120-175452.jpg

You may also like

By