Il 30 Novembre la Giornata nazionale Parkinson all’ospedale Santa Chiara di Pisa

PISA – Per il quinto anno consecutivo si rinnova l’appuntamento con la Giornata nazionale Parkinson, promossa dal comitato medico scientifico Limpe Dismov-Sin.

Il prossimo 30 novembre, su tutto il territorio nazionale, si terranno iniziative e incontri di informazione e confronto che coinvolgeranno le strutture locali aderenti, attraverso il supporto di personale medico qualificato. La Giornata nazionale Parkinson, ha ottenuto il patrocino del Ministero della Salute e l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica. Inoltre aderiscono anche Epda-European parkinson’s disease association e Light of day, Fondazione che organizza concerti evento rock folk in tutto il mondo avvalendosi di big del calibro di Bruce Springsteen, Michael J. Fox, John Rzeznik (Goo Goo Dolls). In ciascun paese il concerto evento devolve metà dell’incasso delle serate a una associazione locale che si occupa di Parkinson. In Italia è stata scelta Limpe che destinerà la donazione di Light of day al progetto per la prevenzione delle cadute del paziente parkinsoniano.

Anche per questa edizione sono stati attivati molteplici canali per la raccolta fondi a sostegno del progetto di ricerca sulle cadute. È possibile dare il proprio contributo attraverso il sito www.giornataparkinson.it o scaricando la app gratuita YouGive, oppure scegliendo di donare € 1 con sms al 45593 inviato da cellulari Vodafone, 3, Wind, PosteMobile, CoopVoce e Nòverca o € 2 chiamando il 45593 da rete fissa TWT e di € 2 o € 5 per ciascuna chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa Fastweb. Il numero sarà attivo dal 10 al 30 novembre 2013.

Le iniziative previste a Pisa nell’Unità operativa di Neurologia dell’Aoup, diretta dal Prof. Ubaldo Bonuccelli, prevedono l’apertura del Centro Parkinson (edificio 13 – Ospedale S. Chiara) dalle 9 alle 17 ove gli specialisti, coordinati dal dott. Roberto Ceravolo, saranno disponibili per fornire informazioni e distribuire materiale scientifico divulgativo inerente la malattia; in particolare verranno affrontate le novità in tema di diagnosi precoce, di nuove terapie farmacologiche e chirurgiche e di prevenzione delle complicazioni motorie e non motorie. Alle 11 e alle 16 gli specialisti del centro effettueranno delle relazioni sulla malattia di Parkinson.

Fonte: Ufficio Stampa AOUP Pisa

20131127-114349.jpg

By