Il Comune di Pisa premia il meglio dello sport pisano

PISA – Riconoscimenti per la campionessa d’Europa di fioretto Batini e per il campione del mondo di Thai Boxe Giovanni Redi. E poi per le società Canottieri Arno, Club scherma Di Ciolo, Cus Pisa, Pallavolo Ospedalieri, Pisascherma, Taekwondo Pisa e Tennis Club Pisa.

Per quanto riguarda gli atleti la campionessa d’Europa di fioretto Martina Batini e il «fighter» Giovanni Redi che, due giorni, ha conquistato la cintura mondiale Wtka di Thai Boxe «all’Arena Garibaldi, ossia in una delle cornici più belle e affascinanti per uno sportivo pisano» come ha sottolineato anche l’Assessore comunale Salvatore Sanzo durante la cerimonia e che sabato mattina (alle 11.30, nella Sala Niccolini del palazzo comunale) sarà omaggiato anche dall’amministrazione di San Giuliano Terme, suo comune di residenza. E poi le società pisane che si sono messi in luce in questi primi sei mesi dell’anno: dalla Canottieri Arno al Tennis Club Pisa passando per la Scherma Di Ciolo e il Pisascherma, ma anche il Cus Pisa, il Gruppo Sportivo Vigili del Fuoco e la Polisportiva Ospedalieri. E’ a loro che questa mattina (mercoledi 25 giugno) il ringraziamento e la premiazione dell’amministrazione comunale: «E’ una premiazione simbolica che però vuole testimoniare l’attenzione della città e di chi l’amministra per il lavoro spesso oscuro di tante associazioni sportive i cui atleti, poi, tengono alto in nome di Pisa in Italia e nel mondo – ha detto l’Assessore comunale allo sport, ed ex olimpionico di scherma, Salvatore Sanzo -: sicuramente continueremo a promuovere iniziative di questo tipo, tutte dedicate agli sportivi che godono meno delle luci della ribalta pur raggiungendo traguardi importanti, perché è uno dei modi per riconoscere le tante eccellenze della nostra città, non solo in ambito culturale, scientifico e accademico, ma anche nel mondo dello sport».

Di seguito l’elenco dei titoli conquistati dalle singole società nei primi sei mesi dell’anno.

CANOTTIERI ARNO. Premiata in primo luogo per i risultati ottenuti nel nuoto alla settima edizione dello “European Swimi Meet” svoltosi a Parigi il 17 e il 18 maggio scorso e riservata ai ragazzi nati fra il 1996 e il 2003, competizione che ha visto la partecipazione di oltre 600 ragazzi provenienti da tutta Europa e in cui il sodalizio pisano ha conquistato ben 32 medaglie.

Nove d’oro: Giulia Burchielli (100 stile libero e 200 rana), Asia Pinna (200 stile libero, 100 e 200 rana), Filippo Lupetti (400 stile libero), Fabio Monti (200 rana), Lorenzo Marianelli (200 misti) e Shannon Ciavattini (400 misti). Dodici d’argento: Alassia Salvatori e Irene Pretti (200 stile libero), Asia Pinna /(50 rana e 200 misti)), Giulia Burchielli (100 rana), Laura Batistoni (200 rana), Greta Vitale (200 farfalla), Valdo Joao (50 stile libero), Fabio Monti (100 rana e 2100 misti) e Filippo Lupetti (200 rana e 100 farfalla). Undici di bronzo: Greta Vitale (200 stile libero e 200 misti), Alessia Salvatorini (400 stile libero), Irene Pretti (100 e 200 stile libero), Ginevra Perondi (100 dorso), Alice Rossi (100 farfalla), Lorenzo Marianelli (200 stile libero e 100 rana), Filippo Lupetti (50 rana e 200 farfalla) e Shannon Ciavattini (200 farfalla). Nel canottaggio, invece, nel primo semestre dell’anno sugli scudi Chiara Cianelli (argento nel 2 senza ai campionati europei Junior), Mirko Fabozzi (primo ai campionati universitaria nel doppio assoluti), Chiara Cianelli, Martina Dori, Silvia Terrazzi e Gaia Nencini (argento nel 4 senza ai campionati italiani under 23), Emanuele Giarri (argento ai campionati italiani Ragazzi), Chiara Cinelli, Elisa Bernardini, Martina Dori e Gaia Fabozzi (argento nel 4 senza ai campionati italiani Junior). Senza dimenticare, ovviamente, Silvia Terrazzi (nel 2013 nella categoria Junior bronzo ai mondiali Junior nell’otto e argento agli Europei sia nell’otto che nel quattro senza) e Gaia Nencini (in bacheca già due titoli universitari nel 2 senza).

CLUB SCHERMA PISA DI CIOLO. In evidenza soprattutto per le prestazioni di Martina Batini nel fioretto, campione d’Italia individuale ed europea a squadre, oltrechè vicecampione continentale nell’individuale (assente alla cerimonia di premiazione perché impegnata nella preparazione del mondiale). Ottimi, però, anche i risultati di squadra: campione d’Italia nel torneo riservato a squadre giovani miste, prima classifica nel Gran Premio giovani di fioretto e terza nel Gran premio giovani generale. Fioretto maschile e femminile e spada maschile hanno mantenuto la serie A.

CUS PISA. Quest’anno in evidenza soprattutto per le grandi prove nell’Hockey su prato con le ragazze senior che quest’anno, nella specialità indoor, hanno regalato alla città il primo scudetto nella storia degli sport di squadra. Bravissime, però, le ragazze del settore giovanile, campioni nazionali, rispettivamente, under 19 e under 14. Decisamente, importanti, però anche gli allori colti nell’atletica leggera con Erika Marchetti (campionessa Italiana salto in alto categoria allieve), Erika Furlani (campionessa italiana salto in alto categoria Junior), Francesca Lanciano (campionessa italiana salto triplo categoria romesse), Micaela Mariani (partecipazione campionati europei di lanci), Gianni Siragusa (campione italiano marcia sm45), Alessandro Volpi (campione italiano Marcia SM 50), Laura Bottini (partecipazione campionati europei di cross) e Cristiana Artuso (campionessa mondiale MF 35 3000m). Tante, poi, le medaglie conquistate a campionati italiani universitari. Otto d’oro: nel canottaggio: Greta Masserano e Maria Parrinelli (due senza femminile 2000 metri) e Mirko Fabozzi e Luca Pesce (doppio senior maschile 500 metri); .nell’atletica: Micaela Mariani (lancio del martello), Junior Neves Bussotti (800 metri) e Sonia Ruffini (5000 metri); nel taekwondo Marta Irene Ricci (categoria -67 kg) e Giacomo Vitali (-68kg); nel karate Giancarlo Bianchi Kumitè -60kg. Undici le medaglie d’argento. Nel canottaggio: Simona Grammatico (esordienti femminile 1000 metri), Edoardo Margheri (pesi leggeri 2000 metri), Mirko Barbieri, Giacomo Gualerci, Flavio Ricci, Francesco Petri e il timoniere Andrea Carloni (quattro con maschile 500 metri), Mirko Barbieri, Giacomo Taormina, Giulio Mariani, Mirko Fabozzi, Giacomo Gualerci, Flavio Ricci, Luca Pesce, Francesco Petri e il timoniere Andrea Carloni (otto con maschile sui 500 metri); nell’atletica Atletica: Luca Giangravè (400 hs maschile), Beatrice Farinola (400 hs femminili), Alessandro Bacci, Junior Bussotti, Marco Bonaso e Luca Giangravè (staffetta 4×400 maschile); Lorenza Scala, Beatrice Farinola, Giada Priarone e Chiara Pazzagli (staffetta 4×400 femminile); secondo posto complessivo per la squadra di Atletica del CUS Pisa nella classifica a squadre femminile, nel tennis tavolo Michela Puzzoni e nel tiro a volo Martina Donnini. Dieci di bronzo. Nel basket Francesco Fiorindi, Luca Siena, Leonardo Mariani, Marco Petrucci, Alessio Tessitori, Luca Benini, Luca Falconi, Roberto Bertolini, Andrea Malvone, Davide Visigalli, Alberto Lazzeri, Andrea Barsanti. Coach Cristiano Forti, coadiuvato da Matteo Giaconi, Federico Marazzato e Lorenzo Puschi; nel canottaggio: Mirko Fabozzi ed Edoardo Margheri (doppio pesi leggeri 2000 metri); Mirko Barbieri, Giulio Mariani, Giacomo Taormina e Flavio Ricci, timoniere Andrea Carloni (quattro con senior maschile sui 2000 metri), Giacomo Gualerci e Francesco Petri, timoniere Andrea Carloni (due con senior maschile); Maria Giulia Parrinelli e Greta Masserano (doppio femminile 500 metri); Giacomo Taormina e Giulio Mariani, timoniere Andrea Carloni (due con maschile 500 metri); nell’atletica: Eleonora Bacciotti (salto in alto) e Ilaria Cariello (salto triplo e salto in lungo); nel tiro a volo Jessica Filippi.

GS VIGILI DEL FUOCO. Nel canottaggio in evidenza Eleonora Trivalla (prima alla gara Nazionale di Alta specializzazione nella specialità del doppio Pesi Leggeri, seconda ai campionati italiani nel doppio pesi leggeri e terza nell’individuale e Franziska Goller (prima al meeting nazionale di Piediluco, specialità singolo Esordienti). Nella lotta bene Francesco Gaddini (tre convocazioni in azzurro, campione nazionale cadetti e regionale under 17, categoria 54kg) e Francesca Zampetti (una convocazione in nazionale under 17, medaglia di bronzo ai campionati assoluti).

PALLAVOLO OSPEDALIERI. Vincitori del campionato di Seconda divisione provinciale Fipav. Le atlete che compongo la rosa: Michela Fulceri, Ilaria Spagli, Benedetta Leonori (capitano), Raffaella Erario, Selene Tofani, Veronica Coscia, Martina Volpi, Martina Bucalossi, Sara Bonora, Giada Lapi, Alessandra Pistelli, Costanza Marcovaldi, Alessia D’Alterio, Rebecca Reitano e Matilde Mainardi. Allenatore Paolo Servello; Dirigente Accompagnatore Guido Allegrini.

PISASCHERMA Per quanto riguarda gli atleti in evidenza Camilla Batini (seconda ai campionati italiani assoluti e terza squadre), Marco Rossi (campionae italiano under 14 di fioretto), Letizia Campani (terza classificata ai campionati italiani under 14 di fioretto) e Simone Vanni (secondo classificato campionati assoluti di fioretto a squadre). Nel competizioni riservate alle società. Invece, da sottolineare il sesto posto a livello nazionale e il primo regionale nei campionati “under 14” e il titolo di campione d’Italian nel fioretto Under 14 a squadre. (Filippo Gliozzi, Gilippo Marchi, Marco Rossi, Riccardo Rossi).

TENNIS CLUB PISA. In evidenza Francesco Maestrelli (campione “under 12” regionale), Brenda Guerri e Riccardo Bianchi (semifinali toscani under 10 misto), Matteo Cicchini (semifinalista tornei open La Spezia e Sestri Levante e campione toscano III cat. 2012), Andrea Ferri (vincitore torneo tc pisa III cat. 2014), Valentina Maestrelli (vincitrice torneo Tc Taddei III cat) e Lorenzo Papasidero (partecipazione tornei circuito atp classificato seconda categoria (24 anni). Il Taekwondo Pisa è stato premiato per l’impegno nella divulgazione di questa disciplina sportiva.

20140625-170339.jpg

20140625-170354.jpg

20140625-170402.jpg

20140625-170420.jpg

By