Il Consiglio Comunale approva il mandato di programma del Sindaco. Valeria Antoni nominata consigliera presso il Museo della Grafica

PISA – Dopo il lungo confronto tra le forze politiche sul programma di mandato del Sindaco Filippeschi, poi approvato a maggioranza, il Consiglio Comunale di ieri, giovedì 17 ottobre, ha provveduto alla nomina della consigliera Valeria Antoni (M5S) presso il Comitato d’indirizzo del Museo della grafica di Palazzo Lanfranchi.

In seguito è stata approvata, all’unanimità, la mozione – primo firmatario il consigliere Gianfranco Mannini (M5S) con la quale si chiede al Governo di finanziare i liveas cioè i livelli essenziali di assistenza sociale.

“Con questa mozione – ha così commentato poi il consigliere Mannini – il Consiglio Comunale ha dato mandato al Sindaco Filippeschi, nella sua qualità di Presidente delle Autonomie Locali, di chiedere alle Regioni e al Governo di definire nella Conferenza Unificata Stato Regioni quelle risorse dovute da oltre 13 anni, da Stato e Regioni, a favore dei servizi sociali essenziali che riguardano disabili, anziani, emergenza abitativa, integrazione scolastica e tutte le altre emergenze sociali.

“Mozione – così conclude l’esponete grillino – che aggiunge un altro tassello dopo quelli ottenuti con lo sciopero della fame che ho fatto nel luglio scorso di ben 24 giorni, con il quale abbiamo ottenuto la promessa del Governo e delle Regioni di giungere finalmente ad una tutela effettiva dei diritti alle cure dei disabili e degli anziani”.

“La prossima seduta del Consiglio Comunale – ha poi annunciato il suo Presidente, Ranieri Del Torto –, in programma per il prossimo martedì 22 ottobre, sempre con inizio dalle 15, inizierà in Sala delle Baleari. Sarà un modo per rendersi conto – conclude Del Torto – dei lavori fatti e di ciò che ancora manca per restituire questa prestigiosa sala alla città ed in primo luogo al Consiglio Comunale di cui è la sede storica.”

Fonte: Ufficio Stampa Comune di Pisa

SOTTO VALERIA ANTONI (M5S)

20131019-004223.jpg

By