Il corso di formazione al Parco San Rossore dei Giovani Diabetici

PISA – Iniziativa lodevole quella organizzata per sabato e domenica, presso la struttura de La Sterpaia all’interno del Parco di San Rossore, le quattro associazioni che si occupano di diabete in età evolutiva sull’Area Nord-Ovest (AGD Pisa, AGD Livorno, AGD Lucca e AGIDA Massa) hanno organizzato il corso di formazione per i volontari “CONOSCERSI PER CONOSCERE E COMUNICARE“.

Hanno dato il loro patrocinio:

USL Nord-Ovest, Azienda ospedaliero Universitaria Pisana, AGD Italia, Federazione Toscana Diabetici, CESVOT

Il corso, alla seconda edizione, si prefigge lo scopo di allargare la base per creare sinergie fra le varie realtà associative … creare quella che viene definita una rete che possa lavorare in sinergia sulla sensibilizzazione riguardo la patologia diabetica di tipo 1 e 2, sui rapporti con le istituzioni, sul rispetto delle leggi che tutelano i pazienti con diabete ecc…

A distanza di pochi mesi sono purtroppo morti due bambini per mancata diagnosi di esordio di diabete tipo 1: un bambino di 13 anni poco dopo Natale a Salerno e due giorni fa una bambina di 5 anni a Parma. Noi associazioni vogliamo urlare forte MAI PIÙ A NESSUNO! Fare diagnosi precoce è fondamentale! E non più accettabile che nel 2018 ancora un bambino muoia per una mancata diagnosi: anche i bambini si ammalano di diabete!

Il diabete mellito 1 in età evolutiva, quello meno conosciuto dalla popolazione, è una patologia cronica, autoimmune, dall’esordio improvviso e violento, attualmente non prevenibile, in crescita esponenziale fra bambini e adolescenti. La tecnologia avanzata e la ricerca su insuline sempre più intelligenti e meno aggressive aiutano i nostri figli ad avere una vita del tutto normale e uguale a quella dei loro coetanei, ma non possiamo negare il fatto che la patologia resta la più diffusa fra i giovani e che obbliga, ragazzi e famiglie, ad attentissimi controlli assidui e continuativi, durante tutto l’arco della giornata e a maggior ragione in caso di stress, sport agonistico e non, malattia comune come raffreddore o influenza ecc…

La gestione in ambito scolastico, pur ancora con alcune difficoltà interpretative e attuative, è supportata da un protocollo Regionale apposito e la formazione degli insegnanti organizzata e strutturata dalla USL Nord-Ovest in collaborazione con i centri di diabetologia pediatrica.

By