Il CUS Pisa torna a vincere la regata Pisa-Pavia. E’ doppietta col trofeo universitario.

PISA – Oggi si è svolta la tradizionale regata universitaria tra Pisa e Pavia, tenutasi sulle acque del Ticino. Con una grande rimonta il Cus Pisa ha vinto la regata dopo aver recuperato il divario della prima manche, in favore dei Pavesi. Questa la somma dei tempi, sul filo dei secondi: Cus Pisa 3’37’’99 Cus Pavia 3’39’’88. Per i pisani grande soddisfazione, con il trofeo riportato nuovamente in via Chiarugi. È arrivata anche la storica doppietta, con la vittoria contro il Cus dei Laghi nella finale del Trofeo Università di Pavia. La delegazione era capeggiata dal presidente Denny Innamorati e dall’avvocato Stefano Gianfaldoni, consigliere del Cus Pisa, probiviro Cusi e l’anno scorso presidente del comitato organizzatore della fortunata e vittoriosa 50^ edizione sulle acque dell’Arno.

TROFEO UNIVERSITA’ DI PAVIA – Per il trofeo Università di Pavia, presenti anche il Cus dei Laghi e il Cus Milano. La formula della manifestazione era la seguente: due le manche di semifinale tra questi due centri universitari, mentre l’altra semifinale, oltre a decidere la finalista, assegnava anche il trofeo Curtatone e Montanara. Due le manche per ogni semifinale, sulla distanza di 750 metri ciascuna.

LE REGATE – Nella prima manche del trofeo Università di Pavia il Cus dei Laghi ha vinto per 14’’ contro Milano. Favorita la corsia lato borgo, mentre quella lato città ha generato alcuni problemi di instabilità agli equipaggi. Nella prima manche della Pisa-Pavia i pavesi, favoriti dalla corsia, hanno vinto per 5’’ di vantaggio, ma i pisani hanno cercato fin dai primi metri di spostarsi leggermente per evitare sbalzi dovuti alle condizioni del fiume. La seconda manche tra Cus Milano e Cus dei Laghi viene vinta da Milano di pochissimo, nonostante un problema di direzione dell’imbarcazione, ma non è bastato. In finale sono qualificati i varesini. Nella regata decisiva per la Pisa-Pavia invece, con grande coraggio i pisani hanno trionfato ribaltando il risultato della prima manche. Un risultato straordinario, che porta nuovamente il trofeo nella città toscana. La regata si è decisa sul filo dei secondi. La finale è stata preceduta dalle gare tra il collegio Fraccaro e il collegio Cardano di Pavia disputate con le Dragon Boat. La sfida è stata vinta dal collegio Fraccaro.

LA FINALE – Dopo una mezzora di riposo, gli equipaggi di Cus Pisa e Cus dei Laghi si sono sfidati per la regata valevole per il trofeo Università di Pavia. La prima manche è stata vinta dal Cus dei Laghi. I pisani hanno tentato di rientrare all’interno evitando la corrente contraria, ma hanno perso di circa 7’’. Altra grande rimonta nella seconda manche, dominata dai pisani che hanno nuovamente ribaltato la situazione, vincendo di oltre 10’’ e portando a casa anche questo trofeo, chiudendo con una doppietta che è destinata a entrare nella storia di questa regata universitaria.

COMMENTO – Queste la parole di Denny Innamorati, presidente del Cus Pisa: “Grande soddisfazione perché è il frutto di un lavoro intenso svolto negli ultimi due anni, lavorando a stretto contatto con i vigili del fuoco e al comandante Frezza. Sono state due stagioni fantastiche, è stata una doppietta che porta lustro e fuga ogni dubbio sulle grandi capacità dei nostri ragazzi. In futuro l’obiettivo è quello di continuare a puntare sul canottaggio pisano.”

RISULTATI UFFICIALI:
semifinale trofeo Università di Pavia
Prima manche: Cus dei laghi: 1’51”12. Cus Milano: 2’05”14
Seconda manche: Cus Milano: 1’58’’77 Cus dei Laghi: 2’00’’52
Vince Cus dei Laghi. Questa la somma dei tempi: Cus Milano: 4’03’’91 Cus dei Laghi: 3’51’’64

Trofeo Curtatone e Montanara
Prima manche: Cus Pavia 1’46’37. Cus Pisa 1’51”12
Seconda manche: Cus Pisa 1’ 46’’80 Cus Pavia 1’53’’51
Vince Cus Pisa. Questa la somma dei tempi: Cus Pisa 3’37’’99 Cus Pavia 3’39’’88

Finale trofeo Università di Pavia:
Prima manche: Cus dei Laghi 1’49’’48. Cus Pisa 1’56’’06
seconda manche: Cus Pisa 1’46’’79. Cus dei Laghi 1’58’’88
Vince Cus Pisa. Questa la somma dei tempi: Cus Pisa 3’42’’85 Cus dei Laghi 3’48’36’’

Di seguito gli equipaggi dei quattro Cus coinvolti:

CUS PISA – Allenatore Alessandro Simoncini, Team Manager Mario Gioli, timoniere Nicola Principe. In acqua Paolo Onori, Alessandro Augusti, Luca Pesce,Francesco Petri, Flavio Ricci, Simone Tonini, Sacha Sicurani, Ivan Lorenzini.

CUS PAVIA – Timoniere Paolo Alberico Fiori. In acqua Alessandro Bacheca, Matta Boschelli, Gianluca Como, Luca Del Prete, Andrea Fois, Marcello Nicoletti, Corrado Regalbuto, Gianluca Santi.

CUS MILANO – Timoniere Paola Gelpi. In acqua Lorenzo Fossi, Marco Iriti, Giacomo Panizza, Stefano Cremonesi, Andrea Vincenzi, Michele Cicconetti, Stefano Ponzini, Umberto Colombo.

CUS DEI LAGHI (VA) – Timoniere Yuri Corritore. In acqua Andrea Festa, Marco Lami, Christian Biolcati, Fabio Vigliarolo, Jacopo Ariolo, Pietro Anzi, Massimo Schwartz, Matteo Sturaro.

Gli eroi di Pisa che hanno conquistato Pavia

You may also like

By