Il Dg Fabrizio Lucchesi: “I margini di ricucitura con Pagliari esistono, serve un confronto interno”

PISA – Subito dopo l’arrivo di mister Pagliari si presenta in sala stampa il Dg Fabrizio Lucchesi cercando di spiegare con più calma un dopo gara a dir poco burrascoso.

Il Dg Fabrizio Lucchesi dice: “Ci sarebbe stato la necessità di un confronto interno tra noi prima di fare delle dichiarazioni ho cercato di fermare il mister all’interno dello spogliatoio, ma non ci sono riuscito. Stavamo parlando di come era andata la partita pero’ voglio precisare che per me e per il presidente Dino Pagliari non è’ mai stato in discussione. Dobbiamo e dovevamo parlarne in settimana in separata sede e non davanti alla stampa. Io credo che i margini di una cucitura esistano. Non è vero che non si possa ricucire lo strappo e che tutto torni come prima. Non mi fermerò neanche in questa settimana burrascosa. Tutto a me mi si può dire tranne quello che io non mi prendo le responsabilità. Non guardo mai la classifica se la squadra va bene. Pagliari ha voluto esternare a tutti la sua insofferenza, questo suo malessere che sarà oggetto di una chiacchierata già stasera. C’e’ qualcosa che nella quotidianità a Pagliari non piace. Uno spigolo che dovremo cercare di smussare in settimana. Tutta questa confusione al termine di un pareggio positivo come quello di oggi

Lucchesi parla dello staff sanitario: “Mario Magli fa il fisioterapista e quindi Pagliari ha voluto che i giocatori andassero in ambulatorio e non era necessario portarlo in panchina. Questo l’ha voluto il mister e noi l’abbiamo accontentato, prendendo due preparatori come fanno del resto tutte le società”.

Il Dg nerazzurro Fabrizio Lucchesi partirà per l’estero nelle prossime ore: “Non è un problema la mia assenza, Pagliari e’ un uomo diretto, ma di buon senso, quello che ci vuole in questi casi, dove se ne esce appunto solo con il buon senso e nel rispetto dei ruoli”.

20131116-173545.jpg

By