Il Dg Fabrizio Lucchesi a Pisanews.net: “Salernitana – Nocerina, un pasticcio che fa male al calcio”

PISA – All’indomani dei fatti di Salernitana – Nocerina abbiamo sentito il parere del Dg nerazzurro Fabrizio Lucchesi, uno che di calcio in questi anni ne ha masticato molto e che ha detto la sua a Pisanews.net

Direttore, ieri il calcio ha scritto una brutta pagina all’Arechi?

“Si’ purtroppo l’aspetto sportivo si è’ dovuto piegare ad aspetti extra calcistici. Ne e’ venuto fuori un pasticcio che fa male al calcio ma fa male a chi ama lo sport in generale. Non si puo’ prescindere da questi fatti che vanno puniti”.

Quali le misure da adottare secondo lei dopo questi gravi fatti antisportivi?

“Mi auguro che ci sia una risposta forte e che si intervenga con forza e autorita’ da parte sia da parte sportiva che non sportiva. Queste situazioni non devono passare inosservate altrimenti c’è il rischio che chi chi ha fatto il danno abbia cassa di risonanza ed invece chi ha fatto il danno questa deve uscire punito ed in maniera anche severa”.

Malago’ ha avuto parole polemiche anche nei confronti della Lega Pro. Che ne pensa?

“I problemi logistici al momento della composizione dei calendari sono sempre esistiti. Lo scorso anno c’e’ stato il problema tra Salernitana e Paganese e quest’anno si e’ creato tra Salernitana e Nocerina. Non si può far fare i calendari dai Questori o alle Prefetture”.

Massimo Mauro, ha dichiarato che abolirebbe la Lega Pro. Che ne pensa?

“La riforma della serie C andava fatta e quindi se Massimo Mauro intendeva dire che la Lega Pro attuale l’abolirebbe mi trova anche d’accordo, se invece intendeva dire che la terza serie va abolita a prescindere allora il caro Mauro ha detto una cosa che non mi trova assolutamente d’accordo”.

La tessera del tifoso non ha risolto i problemi che forse la Lega pensava risolvesse. E’ d’accordo?

“Non si puo pensare che la Tessera del Tifoso risolva tutti i problemi. Per cento persone non possono rimetterci in 50.000. Ritengo che si debba levare il marcio e non penalizzare la parte sana”.

Passando al campo a Gubbio ieri e’ successo un fatto inusuale. Un giocatore e’ stato espulso ed e’ rimasto in campo .Il Gubbio ha chiesto addirittura di ripetere l’incontro per errore tecnico dell’arbitro. Che ne pensa?

“Nella mia carriera non avevo mai visto una cosa di quel genere. Spero che il giocatore del Gubbio sia rimasto campo in buona fede, altrimenti questo atteggiamento antisportivo va punito, altro che ripetizione della partita!”.

SOTTO LUCCHESI AD UN ALLENAMENTO DEI NERAZZURRI A SAN GIULIANO (foto pisanews.net)

20131111-182356.jpg

By