Il Ds nerazzurro Pino Vitale ad Ale’ Nerazzurri: “Stiamo lavorando per costruire il nuovo Pisa ma ci vorrà tempo”

PISA – Il nuovo Ds Pino Vitale e’ intervenuto in diretta alla trasmissione Ale’ Nerazzurri, in onda su Telecentro 2, canale 94, del digitale terrestre. Il suo lavoro insieme a Piero Braglia per la costruzione del nuovo Pisa e appena iniziato.

“L’inizio della mia avventura e’ stato bellissimo – esordisce il direttore – ci vuole tempo e calma perche’ dobbiamo costruire una squadra completamente nuova. Abbiaml tre/quattro giocatori dello scorso anno. L’idea mia d quella di mister Braglia e’ quella di cambiare molto, quindi è necessario un po’ più di tempo”.

“Per iniziare dobbiamo cercare qualche giovane interessante, poi ci butteremo sui giocatori di esperienza per far si che la squadra sia un mix tra giovani e anziani”.

Il Ds ammette: “Abbiamo già avuto i primi contatti e le difficoltà nel convincere i giocatori ad approdare a Pisa e’ sicuranente la categoria. Pisa è una grande piazza, però quando si parla con i giocatori, puoi trovare qualcuno che ti dice di voler andare a giocare in serie B e la strada quindi è in salita”

Vitale elogia Braglia: “Piero ha vinto tanti campionati, ha fatto bene e ha lasciato una grande scia di entusiasmo in questa citta’. Me lo aspettavo questo suo entusiasmo al suo arrivo. Dico che nonostante tutto pero’ il Pisa in due anni ha perso una finale e una semifinale play-off, quindi bisognerà fare le cose bene, come ha tenuto a sottolineare a me mister Braglia al suo arrivo. Per fare le cose bene e quando c’è da ricostruire tutta la squadra ci vuole un certo tempo. Inutile stare ad illudere, dico che il 17 Luglio sarà difficile avere tutti i pezzi al loro posto. Dai tifosi saremo valutati per quello che faremo. Il presidente veniva dalle polemiche e ha cercato di fare uno sforzo per ritrovare il feeling con la piazza. Credo ci sia riuscito e bene. Battini ha speso molti soldi, intorno agli otto milioni di euro, vorrebbe vincere domani, come tutti m ripeto ancora una volta, ci vuole tempo”.

Vitale chiude con un auspicio: “Questa settimana si pensa di fare qualcosa, abbiamo una serie di appuntamenti importanti per prendere quei giovani che possono consentire di fare una base per il Pisa che verrà”.

SOTTO IL DS NERAZZURRO PINO VITALE (foto pisanews.net)

20140624-012231.jpg

By