Il DSU avanza una proposta per l’uso di Santa Croce in Fossabanda

PISA – Il Comune di Pisa ha ricevuto, tramite l’assessore Andrea Serfogli, una lettera dal DSU a firma del Presidente Regionale, Marco Moretti. Nella lettera il presidente del DSU toscano chiede di poter effettuare un sopraluogo tecnico presso il complesso di Santa Croce in Fossabanda.

Obbiettivo del sopraluogo è la verifica della possibilità che Santa Croce in Fossabanda possa rispondere, previo adeguamenti eventualmente necessari, alle esigenze di posti alloggi per gli studenti capaci, meritevoli e privi di mezzi, in attesa della disponibilità del Campus Paradisa e della futura residenza studentesca di San Cataldo.

Il diritto allo studio chiede al Comune di Pisa se ritiene praticabile una concessione temporanea al DSU, coerente con le esigenze abitative e compatibile con i vincoli di bilancio

Il Comune di Pisa, in base anche all’ordine del giorno votato in Consiglio Comunale sulla questione, dichiara la sua COMPLETA disponibilità a favorire il sopraluogo del DSU. E rimane in attesa di una sua eventuale proposta.

20140117-181642.jpg

By