Il Gran Gala di Confesercenti al Villa Maya

PISA – Presentato martedì 19 novembre la prima edizione del “Gran Galà” che la Confesercenti Toscana Nord – Area Pisana ha organizzato per venerdì 22 novembre presso la splendida location di “Villa Maya” a Latignano di Cascina, un evento che ha lo scopo di sottolineare le rispettive attività e premiare i singoli soci che, nel corso degli anni, si sono distinti sia per il periodo lavorativo che per i risultati raggiunti, dando peraltro spazio anche alle aziende di più recente costituzione che hanno avuto il coraggio di mettersi in gioco nonostante la non favorevole congiuntura economica a livello nazionale.


di Giovanni Manenti

Introdotta dalla Direttrice Generale Toscana Nord Miria Paolicchi, la conferenza stampa ha visto fornire i dettagli dell’iniziativa da parte del Responsabile Area Pisana di Confesercenti Toscana Nord, Simone Romoli, il quale si è così espresso: “l’idea di questo evento nasce con l’intento di creare un appuntamento annuale teso ad evidenziare quelle imprese che quotidianamente operano nel settore del Commercio, del Turismo, del Terziario e delle Libere Professioni contribuendo a dare valore a sé stesse, ma anche all’Associazione a cui aderiscono, e saranno pertanto diverse le Categorie premiate, partendo dall’anzianità di costituzione, ovvero dalle imprese che quest’anno hanno raggiunto i 10, 25, 30, 40 e sino a 50 anni di attività, per poi dare dei riconoscimenti anche ai nostri Dirigenti che hanno ottenuto degli incarichi di rilievo dal punto di vista sindacale a livello regionale, e quindi premiare anche aziende che si sono particolarmente distinte nei loro rispettivi settori, avendo ricevuto dei riconoscimenti a livello sia regionale che nazionale, senza trascurare, infine, con un’apposito premio, l’associato più giovane di Confesercenti del 2019 e colui che ci piace definire “L’Ambasciatore del Commercio”, ovvero l’associato anagraficamente più anziano iscritto alla nostra Associazione“.

Un momento della presentazione

Si tratta di un’evento che avrà luogo venerdì prossimo 22 novembre presso Villa Maya a Latignano“, prosegue Romoli, “a partire dalle ore 19,30 con un aperitivo per poi proseguire con la cena durante la quale saranno chiamati a ricevere i relativi riconoscimenti i soggetti appartenenti alle Categorie sopra citate con a condurre la serata il giornalista di Granducato Tv Massimo Marini, ed a tal riguardo mi è doveroso ringraziare gli Sponsor che hanno consentito la realizzazione della serata, a partire dal Banco Desio, che aprirà una Filiale a Pisa il successivo lunedì 25 novembre, la Concessionaria Ford Blubay, l’Agenzia ABC della Unipol-Sai, il Salumificio Rosi, l’Agona Vini e Trinci Caffè“.

Nonostante avessimo cercato un criterio di selezione quanto mai oggettivo“, conclude Romoli, “privilegiando pertanto l’anzianità, la casualità ci è venuta incontro, nel senso che, sondate le nostre Imprese, abbiamo rilevato che le premiate saranno trasversali a diversi settori, ed ecco quindi che i riconoscimenti andranno a Ristoranti così come ad attività di servizi, Cartolerie, Negozi di Abbigliamento, Pescherie a dimostrazione del fatto che vi è un tessuto commerciale tuttora attivo che copre varie categorie merceologiche“.

Presenti anche gli Assessori al Commercio del Comune di Pisa, Paolo Pesciatini, e di Cascina, Patrizia Favale, nonché i Vice Sindaco di San Giuliano Terme, Lucia Scatena, e di Pontedera, Alessandro Puccinelli, i quali non hanno potuto che esprimere parole di vivo apprezzamento per l’iniziativa assunta dalla Confesercenti che, tra le altre, vede premiate eccellenze di spicco quali la “Gelateria De’ Coltelli” di Pisa, “L’Artigiana Dolci” di San Giuliano Terme, la “Pasticceria Migliorini” di Volterra, nonché “Crisis”, un’azienda interamente al femminile che ha creato con successo il Format “Primavera di Impresa”.

By