Il grande ex. Andrea Caponi: “A Pisa penso di aver fatto il mio. Mi è mancata la fiducia”

PISAAndrea Caponi ha fatto ritorno all’Arena con la maglia del Tuttocuoio da avversario dopo aver iniziato la stagione con la maglia del Pisa sotto la guida tecnica di mister Giancarlo Favarin.

di Antonio Tognoli

“Mi trovavo bene con Favarin, spero di ritrovarlo sulla mia strada un giorno perché è un ottimo allenatore. L’ho sentito anche prima del match e mi ha fatto un grosso in bocca al lupo”.

“Speravo e pensavo di meritarmi la fiducia anche della nuova proprietà, credo che quando sono sceso in campo per il Pisa il mio l’ho sempre dato. Ognuno però fa le sue scelte e adesso sono al Tuttocuoio e sono contento. Probabilmente anch’io ho fatto i miei errori, ma anche nella scorsa stagione soprattutto con Braglia non ho mai giocato con continuità. Dalla gara contro il Savona che vincemmo bene per 2-0 mi sono ritrovato fuori senza una spiegazione. Non sentivo la fiducia. Mi hanno voluto loro, non è che sono venuto io a Pisa. Ero capitano a casa mia (a Pontedera ndr) e pensavo che con il salto in maglia nerazzurra, le mie cose potevano andare in un altro modo. Quest’estate ho anche rifiutato qualche offerta importante per rimanere a Pisa. E’ un peccato anche perché ho ritrovato un ambiente molto carico ed entusiasta e sono molto contento. Aiuterà molto i miei ex compagni a fare bene”.

By