Il Gruppo di Chirurgia d’urgenza dell’Aoup riceverà premio speciale Kinzica per la protezione civile

PISA – Il Gcu-Gruppo di Chirurgia d’urgenza dell’Aoup verrà premiato nell’ambito dell’XI edizione delle Giornate di Protezione civile che ogni anno il Comune di Pisa organizza insieme all’Assessorato alla Protezione civile e che quest’anno si inaugurano domani, sabato 26 settembre, in Piazza Vittorio Emanuele II (inizio cerimonia alle 10).

Al gruppo di volontari pisani, da decenni impegnati in missioni di soccorso sanitario negli angoli più disparati del pianeta, la Commissione giudicatrice, su proposta motivata del Dipartimento di Protezione civile, ha deciso quest’anno unanimemente di assegnare Il premio “Kinzica per la protezione civile”, riconoscimento attribuito a personalità di livello internazionale. La motivazione scelta è stata la seguente: “per l’impegno profuso nell’ambito della risposta del sistema nazionale di protezione civile e da ultimo per l’attività svolta a seguito del sisma in Nepal del 25 aprile 2015”. La cerimonia di consegna al Presidente, il Professor Giuseppe Evangelista, da parte di un alto funzionario del Dipartimento della Protezione civile nazionale, avverrà verso le 12.

Saranno inoltre assegnati anche i premi annuali della Protezione civile ad un cittadino (Premio Verdigi) e ad un addetto ai lavori (Premio Semeraro) che, con il loro impegno sociale e la solidarietà nell’agire, hanno ben saputo rappresentare i valori propri della Protezione civile.
Quest’anno la formula delle Giornate di protezione civile è cambiata e prevede la cerimonia inaugurale sabato mattina, alla presenza delle autorità civili e militari, che sarà l’occasione per fare il punto delle attività svolte dal sistema di protezione civile attraverso la lettura della relazione annuale da parte del sindaco di Pisa Marco Filippeschi. Poi, nel corso dell’anno, sono previsti invece eventi, convegni, esercitazioni, incontri formativi rivolti agli addetti ai lavori, ai cittadini e agli studenti

By