Il “Lucca Comics & Games 2013” affolla gli alberghi Pisani

PISA – “Da un mese e mezzo è molto difficile trovare una camera d’albergo a Pisa per questo fine settimana”, spiega Rita Paciello, presidente di Federalberghi di Pisa.

Lo confermano anche Salvatore Ciulla, titolare del residence di San Rossore, e l’agenzia Norci Viaggi: “Da un mese e oltre trovare una camera a Pisa in questo fine settimana è molto difficile”.

Andando sul sito www.booking.com, uno dei più noti per le prenotazioni online, su 155 strutture pisane, solo 17 sono disponibili, e tutte con 1 o 2 camere rimaste

Il motivo? Lucca Comics & Games 2013, festival internazionale del fumetto, del gioco e dell’illustrazione (il programma), che dal 31 ottobre al 3 novembre invaderà la città di Lucca. Nato nel 1966 come Salone Internazionale dei Comics, diventa dal 1993 Lucca Comics. Negli ultimi venti anni le presenze sono salite dai circa 20mila biglietti del 1993 ai 180mila del 2012, diventando così la terza manifestazione al mondo del settore (dopo il Comiket di Tokyo e il festival di Angouleme in Francia). Un’attrazione che ha risultati positivi anche per il turismo pisano (Lucca è molto vicina, raggiungibile sia in macchina sia in treno), la kermesse diventa così l’occasione di soggiornare a Pisa e di visitare anche la città della Torre.

Fonte: Ufficio Stampa Comune di Pisa

20131028-141118.jpg

By