Il mister del Teramo Vincenzo Vivarini a Pisanews: “Il Pisa verrà a Teramo a fare un grande partita, ma noi cercheremo di batterlo”

PISA – A due giorni ormai dalla sfida del “Bonolis” di Teramo Siena andati a sentire gli umori in casa Teramo e dopo aver sentito le impressioni del Ds Di Giuseppe e’ la volta di mister Vincenzo Vivarini, che si è concesso al nostro portale.

Allora, Mister Vivarini, partiamo dal pareggio che avete ottenuto al “Del Duca” con l’Ascoli, che gara è stata?

“Abbiamo fatto una partita importante in uno stadio importante con una tifoseria notevole, contro una squadra con qualità tecniche e fisiche evidenti. Abbiamo subito una espulsione ingiusta e poi ci sono stati degli episodi, dove potevamo perdere o vincere. Noi affrontiamo ogni partita vivendo alla giornata e cerchiamo sempre di dare il massimo”.

image

Dell’Ascoli chi vi ha impressionato?

“Detto che quella marchigiana è una aquadra forte, mi hanno impressionato individualità come Perez in attacco, Mengoli nel reparto arretrato ed a centrocampo il ghanese Addae”. (La foto a destra e’ tratta da teramonews.com)

E’ finito il girone di andata, con un secondo posto per la sua squadra un bilancio molto positivo…

“Si, direi che abbiamo disputato un campionato abbastanza positivo, dove e’stato colto anche l’obiettivo della valorizzazione di giocatori che ci eravamo prefissato in estate”.

Quali giovani si sono messi più in evidenza nella sua squadra?

“Cito Di Paolantonio, Masullo, Tondi, Cenciarelli, oltre naturalmente a Lapadula e Donnarumma che si stanno mettendo in evidenza come avrete potuto vedere anche voi”

Sabato prossimo verrà a farvi visita un Pisa che viene da un brutto scivolone interno con il Forlì, che squadra vi aspettate?

“Del Pisa temiamo il complesso, dal portiere fino all’ultimo giocatore della panchina e poi ha un atraccante come Arma, che non tutti possiedono, certo la loro sconfitta interna con i romagnoli forlivesi mi ha sorpreso, perché ritengo l’organico dei nerazzurri il migliore del campionato e quindi faccio fatica a capire la loro mancanza di continuità di risultati, ma in un campionato equilibrato come questo certi risultati ci possono stare. Io penso però che con il fatto che hanno perso in casa,i giocatori del Pisa a Teramo faranno una grande partita per riscattarsi”.

Che Teramo dovrà attendersi la squadra nerazzurra?

“Noi cerchiamo di fare bene partita dopo partita, quindi per ora siamo concentrati a far bene sabato prossimo. Il nostro pensiero è quello di giocare sempre per vincere e quindi quello di battere il Pisa”.

By