Il piccolo Adam non ce l’ha fatta: la famiglia donerà gli organi

PISA – Non ce l’ha fatta il picoolo Adam, 13 anni trasportato sabato 15 maggio in codice rosso dopo uno scontro tra la sua bici e uno scooter in Via del Nugolaio a Navacchio. Se n’è andato lunedì dopo aver lottato per dieci giorni fra la vita e la morte.

Il dolore per Cascina è tanto, visto che poche ore prima se ne era andato tragicamente un altro suo coetaneo a pochi chilometri di distanza.

Ebbene nonostante la tragedia, la famiglia del piccolo Adam, ha deciso di donare gli organi, che serviranno salvare altri cinque bambini.

Anche il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani ha voluto sottolinearlo con un post e la foto del piccolo: “Adam è un angelo. A soli 12 anni è stato travolto da uno scooter mentre era con gli amici a Cascina. Una storia che stringe il cuore dove i genitori trovano la forza per dare un messaggio di vita, la donazione degli organi salverà cinque bambini e il suo cuoricino continuerà a battere. Riposa in pace Adam“.

Anche la nostra redazione porge le più sentite condoglianze alla famiglia del piccolo.

La foto sopra è tratta da Facebook

By