Il Pisa a Novara tenta il colpaccio. Dalle 15 seguite i nostri aggiornamenti

PISA – Il Pisa si gioca al “Silvio Piola” questo pomeriggio (ore 15) contro il Novara, la sua seconda sfida da non fallire per raggiungere l’obiettivo al momento più vicino, quello della salvezza.  Aggiornamenti sul nostro portale e sulla nostra pagina Facebook a partire dalle ore 14.45.

Sarà un Pisa forse diverso rispetto alle altre sfide. Non faranno parte della spedizione in Piemonte Lisuzzo e Lazzari colpiti dall’influenza, Daniele Mannini, vittima di un problema al tendine e Andrea Tabanelli, che non e stato aggregato al gruppo per precauzione. Nel 4-3-3 spazio subito al nuovo acquisto Gaetano Masucci nel trio d’attacco al fianco di Gatto e Manaj. In difesa davanti a Samir Ujkani (che torna a Novara da grande ex) fiducia al francese Loick Landre che ha esordito egregiamente sette giorni fa contro la Ternana al centro della difesa accanto Del Fabro, così come Federico Angiulli che potrebbe essere confermato nel centrocampo a tre in compagnia degli inamovibili Verna e Di Tacchio. Per il resto ci sarà la conferma per Golubovic a destra del pacchetto arretrato, mentre su quella mancina tornerà dopo aver scontato il turno di squalifica Alessandro Longhi.

NOVARA – PISA, (STADIO SILVIO PIOLA, ORE 15): LE PROBABILI FORMAZIONI

NOVARA (3-5-2): 1 Da Costa; 2 Troest, 3 Mantovani, 6 Scognamiglio; 24 Dickmann, 20 Kupisz, 4 Viola, 5 Casarini, 27 Calderoni; 18 Sansone, 16 Galabinov. A disp. 22 Benedettini, 8 Chiosa, 9 Di Mariano, 10 Macheda, 19 Bolzoni, 23 Adorjan, 30 Koch, 32 Lukanovic, 33 Romagna. All. Roberto Boscaglia

PISA (4-3-3): 1 Ujkani; 24 Golubovic, 15 Del Fabro, 34 Landre, 3 Longhi; 6 Di Tacchio, 8 Verna, 18 Angiulli; 38 Masucci, 11 Manaj, 28 Gatto. A disp. 22 Cardelli, 12 Giacobbe, 2 Avogadri, 9 Cani, 13 Crescenzi, 14 Birindelli S., 20 Peralta, 30 Fautario, 36 Zammarini. All. Rino Gattuso.

ARBITRO: Mainardi della sezione di Bergamo (Cangiano di Napoli e Muto di Torre Annunziata). Quarto uomo. Pinzani di Empoli

By