Il Pisa a Santarcangelo in cerca dei primi tre punti lontano da casa

PISA – Il Pisa affronta la sua seconda trasferta consecutiva dopo il pareggio di Arezzo, (ore 17.30, diretta su 50 canale e Sportube.tv) affronterà al “Valentino Mazzola”, il Santarcangelo di mister Lamberto Zauli.

Santarcangelo e Pisa sono due squadre imbattute in questo torneo, Pochi i dubbi di formazione per mister Gennaro Gattuso, che ritrova dal primo minuto dopo la squalifica il centravanti Edgar Cani, ma deve ancora rinunciare agli acciaccati Di Tacchio e Dicuonzo.

LA FORMAZIONE. Nessun dubbio, sull’estremo difensore. A difendere la porta nerazzurra sarà Alessandro Bacci. Confermato anche il pacchetto arretrato con Rozzio e Polverini nel ruolo di centrali difensivi e Golubovic e Forgacs che saranno ancora gli esterni di fascia. Centrocampo a tre con Verna e Ricci sicuri titolari con Mannini leggermente avanti rispetto a Sanseverino, che nel primo tempo ad Arezzo ha sofferto oltremodo le scorribande avversarie sulla sua corsia. In attacco torna dunque Cani, con Lupoli che sembra pronto a ripartire dal primo minuto dopo alcuni lievi acciacchi che l’hanno costretto ai box a cui sarà affiancato Ernesto Starita, uno degli uomini più in forma del Pisa in questo momento.

GLI AVVERSARI. Il modulo adottato da mister Zauli è il 4-3-1-2 e fino a questo momento il tecnico romagnolo non ha mai variato l’assetto iniziale eccetto a Pistoia, dove non c’era Venitucci sulla trequarti, al suo posto ha giocato Margiotta. Davanti all’esperto Nardi, Capitanio e l’ex Forlì Drudi saranno i centrali. In mediana agirà Pettermann allievo di mister Gattuso a Palermo assieme a Sanseverino. Dietro alle due punte, l’ex pisano Guidone e l’ex Viareggio De Vena, agirà Venitucci, fantasista scuola Juve che tornerà dopo l’assenza di sabato scorso a Pistoia per un grave lutto familiare.

SANTARCANGELOPISA LE PROBABILI FORMAZIONI

SANTARCANGELO (4-3-1-2): Nardi; Quintavalla, Drudi, Capitanio, Rossi; Romano, Pettermann, Ilari; Venitucci; Guidone, De Vena. A disp. Sambo, Zamagni, Venturini, Adorni, Obeng, Yabre, Mordini, Arrigoni, De Respinis, Palmieri. All. Zauli

PISA (4-3-3): Bacci, Golubovic, Rozzio, Polverini, Forgacs; Verna, Ricci, Mannini; Starita, Cani, Lupoli. A disp. Brunelli, Giacobbe, Lisuzzo, Fautario, Sanseverino, Montella, Varela, Peralta. All. Gennaro Gattuso

ARBITRO: Luigi Rossi di Rovigo

By