Il Pisa è partito alla volta della Campania dopo la rifinitura all’Arena. Parte per Salerno anche Simoncini

PISA – Un’ora e mezza di rifinitura questa mattina ha preceduto la partenza del Pisa 1909 alla volta di Salerno. La squadra di Mister Menichini alle ore 11.25 è partita alla volta della Campania in pullman.

Sono rimasti a Pisa gli squalificati Giovinco e Goldaniga, l’infortunato Caputo. Non convocato per il match di Salerno Davide Adornato. E’ partito invece con la squadra Simoncini che andrà a rimpiazzare in panchina l’infortunato Caputo.

Mister Leonardo Menichini non varierà l’asseto tattico visto contro il Prato e sulla linea mediana rilancerà dal primo minuto MIngazzini con Cia a sinistra e Parfait a destra. L’obiettivo è spezzare le trame di gioco dei campani con due giocatori di sostanza, ma avere anche un giocatore in grado di far ripartire l’azione e con i piedi buoni come Michael Cia, che bene sta facendo in questa parte finale di stagione, anche perché la Salernitana porgerà il fianco ai nerazzurri perché chiamata a fare il match. Per questo il mister ponsacchino per l’assenza di Giovinco sposterà Daniele Mannini a ridosso delle due punte Arma e Napoli. In difesa al posto dello squalificato Goldaniga ci sarà Kosnic in coppia in Paolo Rozzio, con Pellegrini e Sabato nel ruolo di esterni del pacchetto arretrato.

UNA FASE DELLA PARTITELLA DI STAMANI DELLA RIFINITURA (foto pisanews.net)

20140405-132932.jpg

By