Il Pisa in campo per avvicinare la testa della classica. Oggi la sfida al Teramo. Aggiornamenti sul nostro portale

PISA – Il Pisa questo pomeriggio (ore 15) scende in campo al “Bonolis” di Teramo per il recupero della seconda giornata di campionato contro la formazione abruzzese.

QUI PISA. Una grande occasione per avvicinare ulteriormente la Spal e dare una bella spallata al campionato accorciando ulteriormente la classifica. Mister Gattuso Non potra contare per la trasferta in terra abruzzese Su Forgacs e Golubovic, ancora impegnati con le rispettive nazionali e potrebbe riproporre il medesimo pacchetto arretrato visto sabato scorso contro il Tuttocuoio, con Lisuzzo che sarà riproposto al centro accanto a Rozzio, con Dicuonzo e Polverini sugli esterni. Inizialmente la linea mediana sarà occupata da Verna, Ricci e Mannini in caso di centrocampo a tre con l’aggiunta di Starita sull’out sinistro se il centrocampo invece sarà a quattro. In attacco Gattuso potrebbe attuare un piccolo turn-over con Montella e Varela che potrebbero essere riproposti dopo la buona prova di sabato scorso.

QUI TERAMO. Miste Vivarini e’ poco avvezzo a cambiare l’undici iniziale quando la sua squadra vince quindi il Pisa si dovrà aspettare una formazione simile a quella che ha sconfitto per 3-0 la Lupa Roma ed ha azzerato di fatto la penalizzazione di -6 in classifica. Il tecnico del Teramo recupera l’attaccante Victor da Silva, uscito anzitempo nel corso della gara giocata sabato contro la Lupa Roma. Petrella, che ha realizzato una doppietta in quella partita, scalpita per una maglia da titolare in attacco accanto al brasiliano. Un 4-4-2 puro per Vivarini, che proporrà Caidi e Speranza come centrali difensivi, con Scipioni e Perrotta ai loro lati. Centrocampo a quattro con Calvano (obiettivo sfumato del Pisa) e Cecchini sugli esterni con le chiavi del centrocampo in mano alla coppia centrale Amadio-Cenciarelli.

TERAMO – PISA, LE PROBABILI FORMAZIONI

TERAMO (4-4-2): Tonti; Scipioni, Caidi, Speranza, Perrotta; Calvano, Amadio Cenciarelli, Cecchini; Da Silva, Moreo. A disp. Narduzzo, Altobello, Brugaletts, D’Orazio, Loreti, Paolucci, Monni, Le Noci, Petrella, Di Paulantonio. All. Vincenzo Vivarini.

PISA (4-3-3): Bacci; Dicuonzo, Lisuzzo, Rozzio; Polverini; Mannini, Verna, Ricci, Starita; Cani, Varela. A disp. Brunelli, Crescenzi, Provenzano, Di Tacchio, Sanseverino, Frugoli, Lupoli, Peralta. All. Gennaro Gattuso

ARBITRO: Emanuele Mancini della sezione di Fermo

Si ringrazia per la foto Francesco Batoni

By