Il Pisa non chiude con il botto. Arriva Alberto Melis. La rosa nerazzurra a disposizione di Pagliari dopo la chiusura del mercato

PISA – Alla fine della fiera nell’ultimo giorno di calciomercato arriva solo Alberto Melis dal Cagliari, l’ultima stagione a Cosenza. Un centrocampista giovane, che potrà tornare utile alla causa di mister Pagliari in caso di necessità.

Alberto Melis è nato a Quartu Sant’Elena il 18 gennaio 1993, è un tre quartista. Ha totalizzato ben 42 presenze con la maglia della Primavera del Cagliari ed è reduce dall’esperienza  a Savona (Seconda Divisione), con sei presenze e un gol.

Dino Pagliari (foto Massimo Ficini)

Per il resto le altre trattative sono rimaste tutte voci, che poi nei fatti non si sono concretizzate, compresa quella del portiere. La trattativa dell’estremo difensore, si è chiusa al momento che Gianluca Pegolo è diventato il nuovo portiere del Sassuolo, il Torino ha virato su Berni, che farà il secondo all’altro ex nerazzurro Padelli e a quel punto Lys Gomis, che doveva approdare a Pisa è rimasto il terzo portiere del Torino.

Quindi il Pisa rimane con la sua triade di portieri: Ivan Provedel, Maurizio Pugliesi e Davide Adornato. Rimangono anche i difensori Simoncini, Lucarelli e Caputo dati in uscita e come annunciato in anteprima dal Dg Fabrizio Lucchesi alla trasmissione radiofonica EccoC1, condotta da Massimo Marini si tiene ben stretto i “vecchietti” nerazzurri Mingazzini e Favasuli.

Ne consegue che il Pisa, non esce rinforzato dall’ultima giornata di mercato, ma è altrettanto vero che la squadra ha dimostrato a Barletta di essere discreta, anche così com’è. La proprietà ha investito molto in questa sessione estiva di mercato sottoscrivendo contratti biennali ad Arma, Giovinco, Napoli e Caputo e un triennale al difensore Pellegrini, rendendo la rosa molto competitva, rispetto agli inizi degli scorsi campionato. Barletta sta li a dimostrare, che Lucchesi ha lavorato bene e che il campo anche per questa stagione potra dare responsi più che positivi.

LA ROSA DELL’AC PISA 1909 2013-14

PORTIERI; Ivan Provedel (dal Chievo), Maurizio Pugliesi (confermato), Davide Adornato (confermato).

DIFENSORI: Jevren Kosnic (dal Pelermo), Marco Speranza (dal Milan), Alexander Caputo (dal Feralpi Salò), Eros Pellegrini (dal Viareggio), Edoardo Goldaniga (dal Palermo), Paolo Rozzio (conferma prestito Fiorentina), Matteo Ciacci (promosso dalla Berretti), Rocco Sabato (confermato), David Simoncini (ritorno da prestito a Pontedera)

CENTROCAMPISTI: Gianluca Sampietro (dalla Sampdoria), Michael Cia (dall’Albinoleffe), Bruno Martella (dalla Sampdoria), Massimo Lucarelli (confermato), Nicola Mingazzini (confermato), Francesco Favasuli (confermato), Albrto Melis (dal Cagliari), Matteo Brillanti (promosso dalla Berretti).

ATTACCANTI: Rachid Arma (dal Carpi), Mauro Bollino (dal Palermo), Aiman Napoli (dal Prato), Giuseppe Giovinco (dallo Spezia), Francesco Forte (dall’Inter).

By