Il Ponsacco cade nel giorno più bello. La Coppa Italia di Eccellenza la vince il Campobasso: 3-2

PISA – Finisce nel modo più triste per il Ponsacco che viene sconfitto al “Bruno Buozzi” di Firenze al cospetto di un Campobasso più cinico nei momenti topici del match.

La squadra di mister Lazzini per questa importante sfida doveva fare a meno di molti elementi tra cui il difensore Fiale. Il tecnico dei rossoblù recuperava in extremis Barsotti. I “Lupi” partivano meglio e andavano vicino al gol da subito, con un Ponsacco “sbadato” che subiva lo 0-1 con Minadeo scattato sul filo del fuorigioco. I difensori di Lazzini hanno protestato molto sul primo gol molisano. Tamberi sfiorava il gol del pari con un missile dalla distanza. La squadra di Lazzini schiacciava il Campobasso nella sua area di rigore senza però colpire l’avversario con cinicita’ come è successo per buona parte di questa stagione. Il Ponsacco sembrava padrone del campo e della partita, ma nel miglior momento della squadra di Lazzini, il Campobasso colpiva sue volte in contropiede prima con il bomber Lazzerini. L’azione però è viziata in partenza da un fallo di mano a centrocampo sfuggita a Donda parso molto distratto quest’oggi. Il 3-1 arrivava a stretti giro di posta con Vitelli subentrato al 50′ a Palumbo. Il Ponsacco reagiva da leone ferito e al 70′ riapriva la partita con il suo bomber per eccellenza Jonathan Granito che riprendeva da pochi passi una torre di Bortoletti. A questo punto Lazzini inseriva Federico Balestri a posto di un Brega ne non ha offerto la sua miglior prestazione. E proprio Balestri nel finale falliva due clamorose occasioni che potevano dare il pari e quindi i supplementari alla squadra di Lazzini. Matura dunque nel giorno più importante la prima sconfitta stagionale. Peccato, perché il Ponsacco avrebbe meritato il “triplete” per una stagione a dir poco straordinaria e difficilmente ripetibile.

PONSACCO – CAMPOBASSO 2-3

PONSACCO (4-4-2): Cappellini, Lici, Giacovelli, Lazzerini, Barsotti (68′ La Bruna), Bortoletti, Tamberi, Doveri, Brega (77′ Balestri), Pieroni, Granito. A disp.: Gaffino, Lunardi, Agostini, Ciacci, Dinelli. All.: Giacomo Lazzini.

CAMPOBASSO (3-4-2-1): Cattenari, Scudieri, Volpecina, Pignataro, Scampamonte, Minadeo, Corradino, Fazio, Lazzarini (85′ Di Lallo), Cianci (73′ Mauriello), Palumbo (50′ Vitelli). A disp.: Nunziata, Aniello, Palazzo, Santoro. All.: Francesco Farina.

ARBITRO: Donda di Cormons, coad. da Rambelli di Faenza e Basini di Cesena.

RETI: 22′ Minadeo, 63′ Pieroni, 65′ Lazzarini, 67′ Vitelli, 70′ Granito.

NOTE: Ammoniti Balestri, Giacovelli, Corradino, Pignataro. Espulso al 90′ Vitelli. Angoli 4-2. Recupero 2’+6′. Spettatori oltre 1500.

SOTTO IL GRANDE TIFO ROSSOBLÙ A FIRENZE (foto tratte da Facebook)

20140402-195035.jpg

20140402-195043.jpg

20140402-195053.jpg

By