Il porto di Marina di Pisa è realtà. Quattro pompe hanno iniziato a riempiere il porto

MARINA DI PISA – Alla presenza di moltissime persone si è realizzato un sogno che pisani e marinesi attendevano da molto tempo: il porto di Marina di Pisa.

L’evento. Alla presenza di molte autorità tra le quali il Sindaco di Pisa Marco Filippeschi, il Governatore della Toscana Enrico Rossi, alle 10.48 le quattro pompe istallate in quattro punti diversi del bacino di Boccadarno hanno iniziato a riempire il nuovo porto di Marina di Pisa. Tanta l’emozione della gente presente, che attendeva da molti anni la chiusura di questa importante opera che darà sicuramente lustro alla città e anche ai cantieri navali, che stanno attraverando come tutti i settori un periodo di netta crisi.

L’avvio delle pompe alle ore 10.48 che sanciscono il primo riempimento del Porto di Marina (Foto Mattia Bigongiali)

La storia. Sono passati tre anni da quando è stata posta la prima pietra. Era il 26 Aprile 2010 ed il 16 febbraio 2013 resterà una data storica per tutta la popolazione pisana. Hanno assistito all’importante evento anche 380 bambini, che sono di fatto il futuro, sul quale potranno vantarsi. I ragazzi delle scuole “Quasimodo” di Marina di Pisa, sono arrivati con gli autobus messi a disposizione dal Comune di Pisa e con un cartello giallo “Anche io sono qui”.

Il porto di Marina. Il bacino di Boccadarno non si riempirà subito anche perchè il gettito iniziasto stamane è basso anche per la sicurezza e tra dieci giorni, quando si abbatterà l’ultimo diaframma il riempimento sarà completato. L’inaugurazione vera e propria del porto di Marina di Pisa avverrà alla fine del mese di Maggio, quando saranno fatte entrare le barche (circa 360 i posti disponibili all’interno del porto, che dovrebbero fruttare circa 50 posti di lavoro.

You may also like

By