Il primo atterraggio dell’elisoccorso sulla piazzola dell’ospedale Cisanello

PISA – Oggi alle 15.45 c’è stato il primo atterraggio di prova dell’elisoccorso Pegaso della Regione Toscana sulla piazzola sopra l’Edificio 31 del Dea-Dipartimento di emergenza-accettazione di Cisanello a Pisa.

A bordo solo personale di equipaggio dal momento che l’elicottero tornava da un trasporto sanitario di emergenza all’ospedale di Siena. Al ritorno si è quindi fermato a Pisa per effettuare il primo atterraggio di prova.

Adesso dovranno essere effettuati anche degli atterraggi di prova in notturna prima di dare l’ok all’operatività anche per questa funzione. In ogni caso la piazzola era operativa da questa mattina alle 8 per gli atterraggi d’emergenza in diurna e, dopo il primo, se ne sono susseguiti altri con alternanza dei soli equipaggi, in modo tale che già da domani, qualora necessario, potrà atterrare il primo trasporto sanitario in diurna.

Le procedure si sono svolte regolarmente, alla presenza di tutto lo staff tecnico previsto dalle procedure di sicurezza, della Direzione aziendale e di personale del Dea. I ritardi accumulati finora per ottenere la piena operatività dell’elisuperficie sono da imputare principalmente a procedure autorizzative.

Fonte: Ufficio Stampa AOUP

20131213-192502.jpg

You may also like

By